Radio Bruno è musica, TV e informazione. Ascolta la nostra radio, segui i nostri programmi, scopri la playlist, gioca e resta aggiornato sulle nostre news!

.

Primavera di Legalità

politicamente-scorretto1 GRANDEDon Ciotti applaude l’appuntamento speciale di Politicamente Scorretto
Primavera di Legalità
In occasione della “XX Giornata della Memoria e dell’Impegno per le Vittime innocenti delle mafie” Politicamente Scorretto propone tra marzo e aprile un cartellone di dibattiti, spettacoli teatrali e performance musicali nel segno della legalità.
Primo incontro l’11 marzo su donne e mafie per testimoniare il protagonismo femminile nella lotta alla criminalità organizzata nell’ambito della Giornata della donna. Tra le altre interverranno Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e Margherita Asta, familiare di vittime innocenti di mafia.

<< Da anni partecipo a Politicamente Scorretto, un’esperienza che reputo di grande valore nel nostro Paese perché ‘graffia’ un po’ le coscienze delle persone ponendo interrogativi e moltiplicando una coscienza, una consapevolezza e una responsabilità sui temi della legalità. Abbiamo bisogno di conoscere per diventare più responsabili! >> Con queste parole ieri don Ciotti, presente a una iniziativa promossa dal liceo “Da Vinci” di Casalecchio di Reno, ha ribadito il suo sostegno a Politicamente Scorretto, la rassegna ideata dall’Istituzione Casalecchio delle Culture che da dieci anni usa i linguaggi culturali per diffondere la cultura della legalità.
L’apprezzamento di don Ciotti alla rassegna arriva proprio nel giorno in cui Politicamente Scorretto lancia il suo appuntamento speciale chiamato “Primavera di Legalità”. Un appuntamento nato per accompagnare, sostenere e diffondere a tutta la comunità il fermento culturale degli studenti di Casalecchio di Reno che il 21 marzo parteciperanno alla XX Giornata della Memoria e dell’Impegno per le Vittime innocenti delle mafie promossa da Libera a Bologna.

Di seguito nel dettaglio gli eventi che fanno parte del cartellone “Primavera di legalità”.
Innanzitutto Politicamente Scorretto partecipa ai “Cento Passi verso la XX Giornata della Memoria e dell’Impegno” con un omaggio composito al protagonismo femminile nella lotta alle mafie che si terrà l’11 marzo (ore 21 Casa della Conoscenza) all’indomani della Giornata internazionale della donna. Politicamente Scorretto festeggia dunque l’8 marzo con l’iniziativa “In prima persona, femminile plurale. Storie, voci  e note di donne contro le mafie” a cui partecipano Margherita Asta per l’associazione LIBERA, la giornalista del Sole 24Ore Serena Uccello autrice di Nostro Onore (scritto con Marzia Sabella la donna magistrato dell’antimafia) e la Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Simonetta Saliera da anni impegnata nel contrasto alle infiltrazioni mafiose al nord prima all’interno dell’Ufficio di Presidenza di Avviso Pubblico e poi, in qualità di Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna con delega alla Sicurezza, autrice della legge regionale sull’antimafia (L.R. 3/2011).
La serata prevede gli interventi musicali di Francesca Prestia, la cantastorie calabrese che dedica i suoi brani alle donne che si ribellano alla ‘ndrangheta. Coordina il Vicesindaco Antonella Micele che è componente dell’Ufficio di Presidenza nazionale di Avviso Pubblico. L’appuntamento fa parte dell’Accordo di programma con la Regione Emilia-Romagna ed è in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità, Libera e Avviso Pubblico.

A seguire il 25 marzo (ore 21 Casa della Conoscenza) Politicamente Scorretto e GirodiValzer presentano “Terre di Musica, Viaggio tra i beni confiscati alla mafia” il progetto di Salvatore De Siena con Il Parto delle Nuvole Pesanti. Si terrà la presentazione del libro e la proiezione del film realizzato con la partecipazione della storica band calabrese di adozione bolognese.

In cartellone nel mese di marzo anche due spettacoli teatrali d’impegno civile:  in scena a “Pubblico Teatro” le pièce Antigone. Una storia africana (4 marzo, ore21) e Bilal, nessun viaggiatore è straniero (27 marzo, ore 21) per l’abbonamento “Politicamente Scorretto”.

La primavera di legalità proseguirà  nel corso del mese aprile con iniziative in collaborazione con il Green Social Festival 2015 a cui  interverranno tra gli altri il magistrato Giuseppe Ayala e Massimo Mezzetti, Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità della Regione Emilia-Romagna.

Maggiori informazioni sul sito www.politicamentescorretto.org

La dichiarazione di Fabio Abagnato Assessore ai Saperi e alle Nuove Generazioni del Comune di Casalecchio di Reno
“Quando la presenza delle mafie nel tessuto sociale della nostra regione occupa le prime pagine dei giornali, quando la speranza in un futuro di giustizia e solidarietà rappresentato da Libera con la Giornata del 21 Marzo risveglia l’interesse di tanti giovani delle nostre scuole, allora Politicamente scorretto non può mancare all’appuntamento con una primavera di legalità, per lanciare, non solo a novembre, ma nel corso l’anno, la sua sfida di una cultura per la legalità.”


Sto caricando la mappa ....

Data e Orario
11/03/2015 - 27/03/2015
21:00 - 23:30

Dove
CASA DELLA CONOSCENZA
Via Porrettana, 360
- CASALECCHIO DI RENO


Tag evento


Prossimo evento di Bologna:

logo-si-sposa
Sì Sposa - stagione 2017-2018
-
07/10/2017 - 28/01/2018