Radio Bruno è musica, TV e informazione. Ascolta la nostra radio, segui i nostri programmi, scopri la playlist, gioca e resta aggiornato sulle nostre news!

.

Meteo

Video a cura di Stefano Ghetti – EmiliaMeteo.tv

Appuntamenti con il Meteo in diretta su Radio Bruno, dal lunedì al venerdì alle  07.35,  11.30,  18.35 e 22.30.

Sabato alle 8.10, 11.30 e 15.20. Domenica alle 9.30.

TEMPORALI DOMENICA? Dovrebbe essere stata oggi la giornata più rovente di questa seconda ondata di calore della stagione. Nessuna grande rinfrescata in vista nell’immediato, sia ben inteso: domani dovremmo continuare a bollire con uno o due gradi in meno e domenica il provvidenziale arrivo di qualche temporale di passaggio potrebbe far abbassare la colonnina di mercurio di qualche altro grado. E poi? Da lunedì le correnti fresche dall’Atlantico inizieranno una dura lotta contro l’anticiclone africano: inizialmente le piogge ed i temporali interesseranno solo le aree alpine e le pianure ad esse adiacenti, con una risposta molto calda (ma probabilmente ventilata e secca) che tra martedì e mercoledì dovrebbe di nuovo far arrostire la Toscana e l’Emilia Romagna. A seguire, poi, è attesa una bella rinfrescata anche a Sud del fiume Po, probabilmente accompagnata da molto vento e da poca pioggia. Ne riparleremo.

 

Previsioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Ancora bel tempo domani, con qualche temporale pomeridiano sulle Alpi e, con minor probabilità, sull’Appennino. Verso sera acquazzoni più diffusi sull’area alpina, con parziale coinvolgimento anche delle alte pianure di Lombardia e Veneto. Domenica il lieve cedimento dell’anticiclone favorirà la formazione di temporali in estensione dalle Alpi verso le pianure lombarde, venete e poi anche emiliano – romagnole; a tratti i fenomeni saranno di forte intensità. Migliora da Nord tra il tardo pomeriggio e la serata. Temperature stazionarie o in lieve calo domani; in diminuzione più percepibile domenica.

Previsioni Toscana. Domani sarà una bella giornata quasi ovunque, anche se al mattino le correnti umide dal Tirreno ammasseranno delle nubi basse sulla Toscana settentrionale e sulla valle dell’Arno. Domenica mattina cielo nuvoloso con annuvolamenti più compatti sull’alta Toscana; al pomeriggio, mentre sulla costa il cielo si rasserenerà, all’interno potranno aversi alcuni piovaschi specie sui monti. Temperature in aumento domani e in calo domenica.

 Alessandro Bruscagin (23 giugno 2017)

(Aggiornato alle 18.40 del 23 giugno 2017)

Previsioni 3BMeteo