Radio Bruno è musica, TV e informazione. Ascolta la nostra radio, segui i nostri programmi, scopri la playlist, gioca e resta aggiornato sulle nostre news!

.

Meteo

Video a cura di Stefano Ghetti – EmiliaMeteo.tv

Appuntamenti con il Meteo in diretta su Radio Bruno, dal lunedì al venerdì alle  07.35,  11.30,  18.35 e 22.30.

Sabato alle 8.10, 11.30 e 15.20. Domenica alle 9.30.

NUOVO PEGGIORAMENTO AL CENTRO – SUD. Un vortice di bassa pressione in movimento dal Nord Africa verso il Mar Tirreno causerà un nuovo peggioramento del tempo sulle nostre Isole Maggiori, sul Meridione e sul Centro Italia a partire da domenica, con parziale coinvolgimento anche dell’Emilia Romagna, della Liguria e del basso Piemonte nella giornata di lunedì. La posizione troppo bassa del minimo depressionario dovrebbe impedire al peggioramento di interessare la Lombardia ed il Veneto.

 

Previsioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Domani avremo tempo buono quasi dappertutto con cielo sereno o poco nuvoloso in mattinata e con qualche innocua nube non particolarmente compatta in arrivo sull’Emilia Romagna tra pomeriggio e sera. Sulla Romagna meridionale insisterà ancora una certa nuvolosità, specialmente dal pomeriggio, con qualche fiocco di neve possibile sui rilievi più interni vicini alle Marche e alla Toscana. Domenica il tempo sarà discreto sulla Lombardia e sul Veneto: sulle pianure dell’Emilia Romagna avremo invece un po’ di nuvolosità, ma con basso rischio di pioggia e con schiarite ancora possibili; cielo molto nuvoloso in Appennino con qualche nevicata più probabile verso sera, che si spingerà fino a quote basse sull’Emilia occidentale. Temperature minime in calo la prossima notte, con gelate, ed in aumento la notte tra sabato e domenica; massime stazionarie.

 

Previsioni Toscana. Bel tempo domani, a parte nubi ancora presenti sui rilievi aretini e fiorentini più interni, con qualche fiocco di neve non escluso. Tra pomeriggio e sera nuvolosità in aumento sulla costa. Domenica il cielo sarà nuvoloso: la nuvolosità sarà più intensa sulle zone costiere, dove sarà anche più elevato il rischio di pioggia; ulteriore peggioramento con piogge più intense da Sud verso Nord tra domenica sera e domenica notte. I termometri, a parte un calo delle temperature minime previsto per stanotte, tenderanno gradualmente ad aumentare.

 Alessandro Bruscagin (20 gennaio 2017)

Previsioni 3BMeteo