Radio Bruno è musica, TV e informazione. Ascolta la nostra radio, segui i nostri programmi, scopri la playlist, gioca e resta aggiornato sulle nostre news!

.

SANREMO 2017

header_chiaro2

Ora in onda

Ora in onda

ROUND MIDNIGHT

con GIORGIO MARTINI

DIGITALE TERRESTRE

Emilia Romagna 683
Nord Italia 256
Toscana617

CONTATTI

RADIO BRUNO SOCIAL

fotogallery-300x200
videogallery-300x200
controfestival-icona-300x200-classifica
geo-e-alessia

Non perderti i collegamenti in diretta insieme a Georgia Passuello e ad Alessia Ventura!

Da martedì 7 a venerdì 10 febbraio
9.30 – 10.25 – 12.25 – 15.25 – 17.45 – 19.25
Sabato 11 febbraio
10.10 – 11.25 – 14.45 – 16.45 – 17.45 – 18.45 – 20.45 – 21.45 – 22.45 – 23.45
Domenica 12 febbraio
9.10 – 10.10 – 11.10

Potrete seguire i collegamenti in diretta su Radio Bruno, Radio Bruno TV (Canale 683 per l’Emila Romagna, 256 per Piemonte, Lombardia e Veneto e 617 per la Toscana ), in streaming sul nostro sito e sulla APP.

Ogni giorno alle 13.00, e in replica alle 21.00, non perderti lo Speciale Sanremo sulla nostra TV, condotto da Alessia Ventura!

IN COLLABORAZIONE CON

silvestri-taddei
grissinbon
area-stile
bper
rosanna-alpi
mondo-convenienza
campani
modena-giochi

I CAMPIONI

Al Bano

Al Bano
Di rose e di spine

elodie

Elodie
Tutta colpa mia

paola-turci

Paola Turci
Fatti bella per te

samuel-ufficiale

Samuel
Vedrai

fiorella-mannoia_ufficiale

Fiorella Mannoia
Che sia benedetta

nesli-e-alice-paba

Nesli & Alice Paba
Do retta a te

michele-bravi

Michele Bravi
Il diario degli errori

fabrizio-moro_ufficiale

Fabrizio Moro
Portami via

giusy-ferreri-ufficiale

Giusy Ferreri
Fa talmente male

gigi-d-alessio_ufficiale

Gigi D’Alessio
La prima stella

raige-e-giulia-luzi2

Raige e Giulia Luzi
Togliamoci la voglia

ron

Ron
L’ottava meraviglia

ermal-meta

Ermal Meta
Vietato morire

michele-zarrillo

Michele Zarrillo
Mani nelle mani

lodovica-comello_ufficiale

Lodovica Comello
Il cielo non mi basta

sergio-sylvestre_ufficiale

Sergio Sylvestre
Con te

clementino

Clementino
Ragazzi fuori

alessio-bernabei

Alessio Bernabei
Nel mezzo di un applauso

chiara-foto-ufficiale

Chiara
Nessun posto è casa mia

francesco_gabbani

Francesco Gabbani
Occidentali’s Karma

bianca-atzei

Bianca Atzei
Ora esisti solo tu

marco-masini

Marco Masini
Spostato di un secondo

NUOVE PROPOSTE

leonardo-lamacchia

Leonardo Lamacchia
Ciò che resta

tommaso pini

Tommaso Pini
Cose che danno ansia

lele_ufficiale

Lele
Ora mai

marianne mirage

Marianne Mirage
Le canzoni fanno male

maldestro

Maldestro
Canzone per Federica

francesco guasti

Francesco Guasti
Universo

valeria-farinacci-ok

Valeria Farinacci
Insieme

braschi-ok

Braschi
Nel mare ci sono i coccodrilli

PROGRAMMA DELLE SERATE

Terzo Festival targato Carlo Conti nella veste di Direttore artistico e conduttore. Diverse e sostanziali le modifiche apportate al regolamento della prossima edizione che, come sempre, vedrà le canzoni al centro dell’evento. La prima riguarda il numero dei Campioni in gara, che salgono a 22 rispetto ai 20 delle passate edizioni (per un totale di 30 artisti, con gli 8 della categoria Nuove Proposte).

Nelle prime 2 giornate del Festival (7 e 8 febbraio) si esibiranno 11 Campioni a sera: di questi, i primi 8 (dopo il voto della Giuria della Sala Stampa e del Televoto, che avranno un peso del 50% a testa) accederanno alla serata del venerdì (per un totale di 16 Campioni) mentre gli ultimi 3 classificati (per un totale di 6) si sfideranno il giovedì in un “torneo a girone eliminatorio”.

Nella terza, la cosiddetta serata “cover”, quindi, 16 Campioni eseguiranno delle proprie versioni inedite dei grandi successi della canzone italiana (l’interpretazione più votata riceverà un premio speciale) e gli altri 6 si sfideranno per accedere alla serata successiva (due di questi, infatti, saranno definitivamente eliminati). Il venerdì sera, esibizione dei 20 Campioni ancora in gara, votati dalla Giuria di esperti (peso del 30%), dalla Giuria Demoscopica (30%) e dal Televoto (40%): le ultime 4 canzoni saranno definitivamente eliminate.

Nella serata conclusiva, sabato 11 febbraio, si esibiranno i 16 Campioni rimasti in gara per proclamare il vincitore del Festival. Definito da Carlo Conti “un bouquet”, il cast artistico di questa 67ª edizione è stato scelto ancora una volta per il valore delle canzoni e la loro potenzialità rispetto al mercato, con una particolare attenzione al loro “appeal radiofonico”. La scelta della Direzione artistica è stata quella di raccontare in maniera fedele i molteplici aspetti della musica popolare contemporanea, dando voce come sempre ai nuovi talenti e agli artisti già affermati del panorama italiano. Il risultato: un ventaglio di proposte musicali, provenienti dai più diversi generi, che porteranno sul palco dell’Ariston un emozionante racconto della musica italiana di oggi.

La gara delle Nuove Proposte avrà, invece, per protagonisti 8 cantanti e anche qui ci sarà un’importante novità: la sfida a 4 nella quarta serata. Quattro si esibiranno mercoledì 8 febbraio e quattro giovedì 9 febbraio. I quattro più votati – due per ogni serata – accederanno alla quarta serata (venerdì 12 febbraio) in cui si sfideranno per aggiudicarsi la palma di vincitore della categoria Nuove Proposte. Confermato, invece, il meccanismo di voto che viene declinato in quattro modalità diverse: Televoto (da telefonia fissa e mobile, come per i Campioni), Giuria della Sala Stampa, Giuria Demoscopica e Giuria di Esperti (i componenti di quest’ultima – musicisti, scrittori, personaggi del Cinema e dello Spettacolo – sono stati scelti per la competenza musicale, per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni). Il migliore testo in gara riceverà il “Premio Sergio Bardotti”, dedicato al celebre paroliere; il “Premio Giancarlo Bigazzi” sarà assegnato dai Maestri dell’Orchestra, invece, alla migliore musica.

Altra novità, un Dopofestival più lungo: quest’anno andrà in onda, da martedì 7 a sabato 11 febbraio, dopo tutte le serate del festival. Il Festival di Sanremo è scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano, Emanuele Giovannini, Martino Clericetti, Riccardo Cassini, Mario D’Amico. Collaborazione artistica Giancarlo Leone.

La regia è di Maurizio Pagnussat e la scenografia è affidata a Riccardo Bocchini. Le luci sono di Mario Catapano. Come di consueto negli ultimi anni, la terza serata del Festival di Sanremo, giovedì 9 febbraio, i big in gara saliranno sul palco esibendosi in cover di brani celebri.

Dei 22 artisti, però, solo 16 potranno far ascoltare al pubblico la loro versione di grandi brani italiani. Gli altri sei, gli ultimi classificati nelle prime due serate, dovranno invece sfidarsi fra loro per passare alla fase successiva: due di loro verranno eliminati.

Elenco dei Campioni e dei brani:
Al Bano – Di rose e di spine
Elodie – Tutta colpa mia
Paola Turci – Fatti bella per te
Samuel – Vedrai
Fiorella Mannoia – Che sia benedetta
Nesli & Alice Paba – Do retta a te
Michele Bravi – Il diario degli errori
Fabrizio Moro – Portami via
Giusy Ferreri – Fa talmente male
Gigi D’alessio – La prima stella
Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia
Ron – L’ottava meraviglia
Ermal Meta – Vietato morire
Michele Zarrillo – Mani nelle mani
Lodovica Comello – Il cielo non mi basta
Sergio Sylvestre – Con te
Clementino – Ragazzi fuori
Alessio Bernabei – Nel mezzo di un applauso
Chiara – Nessun posto è casa mia
Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma
Bianca Atzei – Ora esisti solo tu
Marco Masini – Spostato di un secondo

Queste le cover dei Campioni:
Al Bano: Pregherò – Adriano Celentano
Alessio Bernabei: Un giorno credi – Edoardo Bennato
Bianca Atzei: Con il nastro rosa – Lucio Battisti
Chiara Galiazzo: Diamante – Zucchero
Celestino: Svalutation – Adriano Celentano
Elodie: Quando finisce un amore – Riccardo Cocciante
Ermal Meta: Amara terra mia – Domenico Modugno
Fabrizio Moro: La leva calcistica della classe ’68 – Francesco de Gregori
Fiorella Mannoia: Sempre e per sempre – Francesco de Gregori
Francesco Gabbani: Susanna – Adriano Celentano
Gigi d’Alessio: L’immensità – Don Backy
Giusy Ferreri: Il paradiso – Patty Pravo
Lodovica Comello: Le mille bolle blu – Mina
Marco Masini: Signor tenente – Giorgio Faletti
Michele Bravi: La stagione dell’amore – Franco Battiato
Michele Zarrillo: Se tu non torni – Miguel Bosè
Raige e Giulia Luzi: C’era un ragazzo – Gianni Morandi
Ron: Insieme a te non ci sto più – Franco Battiato
Paola Turci: Un emozione da poco – Anna Oxa
Samuel: Ho difeso il mio amore – Nomadi
Sergio Sylvestre: La pella nera – Rocky Roberts

L’apertura

Come per le puntate precedenti, anche la puntata di giovedì vedrà un’apertura spettacolare con la performance dei Kitonb, un gruppo tutto italiano di danzatori acrobatici che ha raccolto consensi in tutto il mondo.

I campioni

Ascolteremo le venti canzoni rimaste in competizione (al netto delle 2 eliminazioni avvenute nel corso della terza serata). I brani saranno sottoposti alla votazione con sistema misto che tiene in conto le preferenze espresse dal televoto, quelle della Giuria degli Esperti e quelle della Giuria Demoscopica. Al termine della serata sarà comunicata una classifica con i sedici brani che ascolteremo durante la serata finale. Le ultime quattro canzoni saranno eliminate definitivamente.

Le Nuove Proposte

La quarta serata vedrà la finale delle Nuove Proposte. In apertura ascolteremo le quattro canzoni qualificatesi durante le serate precedenti. I brani saranno sottoposti al voto misto di Televoto, Giuria degli Esperti e Giuria Demoscopica. La canzone con la percentuale di voto più alta sarà proclamata vincitrice.
Questi (in ordine di uscita) i cantanti che ascolteremo:

Leonardo Lamacchia
Lele
Maldestro
Francesco Guasti

Gli ospiti

La serata vedrà affacciarsi sul palco dell’Ariston due miti della musica dance di ieri e di oggi: Giorgio Moroder e Robin Schulz. Moroder, che vanta una carriera di produttore di successi discografici cominciata negli anni Settanta, è presente a Sanremo anche in veste di Presidente della Giuria degli Esperti. Nel corso della serata ascolteremo (e balleremo) alcuni dei suoi successi più apprezzati come Hot Stuff, hit di Donna Summer, e Call Me dei Blondie. Robin Schulz, dj house tedesco ai vertici delle classifiche europee degli ultimi anni, presenterà, invece, un set elettronico di grande impatto. Continua la parata delle stelle del cinema italiano: questa sera è il turno di Luca Zingaretti che ci parlerà dei nuovi episodi de Il commissario Montabano in onda prossimamente su Rai1. La bellezza femminile sarà rappresentata da Marica Pellegrinelli, moglie di Eros Ramazzotti, mentre per l’angolo Tutti cantano Sanremo ci sarà l’intervento di Gaetano Moscato il nonno che, durante la strage di Nizza dello scorso luglio, ha perduto una gamba salvando i suoi due nipoti.
Annunciati, inoltre, due ritorni sul palco dell’Ariston: quello di Antonella Clerici e di Virginia Raffaele. La “regina dei fornelli” di Rai1, prossimamente impegnata di nuovo in prima serata, torna dopo l’edizione trionfale del Festival, da lei condotta, nel 2010 mentre l’attrice romana, mattatrice dello scorso Sanremo, sarà protagonista di una sorpresa… tutta da ridere.