Home Sport Toscana Livorno Calcio Altra Beffa nel finale: Livorno sconfitto a Frosinone, decide il penalty di...

Altra Beffa nel finale: Livorno sconfitto a Frosinone, decide il penalty di Ciano

FROSINONE-LIVORNO 1-0

Frosinone (3-5-2): Bardi, Brighenti, Araudo, Capuano, Zampano, Rohdèn (77′ Matarese), Maiello (8′ p.t. Tribuzzi), Haas, Beghetto, Ciano, Dionisi (67′ Novakovich). Panchina Iacobucci, Bastianello, Citro, Salvi, Novakovich, Matarese, Tribuzzi, Vitale, Szyminski, Krajnic, Eguelfi. Allenatore Nesta

Livorno (3-5-1-1): Zima, Boben, Gonnelli, Bogdan, Del Prato, Rocca (76′ Morganella), Agazzi, Porcino, Gasbarro (66′ Murilo), Marras, Mazzeo (58′ Raicevic) Panchina Ricci, Plizzari, Coppola, Braken, Murilo, Rizzo L., Ruggiero, Morelli, Morganella, Raicevic, Rizzo A., Viviani. Allenatore Breda.

Arbitro Pezzuto di Lecce

Marcatore Ciano 88′ su rig. (F)

Note Ammoniti Rocca (L) Mazzeo (L) Brighenti (F) Beghetto (F) Marras (L). Recuperi 2′ e 5′

Amara trasferta allo Stirpe di Frosinone per il Livorno che esce sconfitto ancora una volta subendo gol nei minuti finali di gara, i ciociari infatti vincono grazie alle rete messa segno da Ciano su calcio di rigore.

Un Livorno che non ha giocato brutta gara, anzi, una buona prestazione vista le tante difficoltà che hanno contrastato la preparazione di questa partita. Da segnalare che il Frosinone ha sbagliato un calcio di rigore sempre nel secondo, sul quale è andato l’ex Dionisi il quale ha calcio basso rasoterra e il portiere labronico Zima ha salvato il risultato. Non è bastato perché proprio pochi minuti dopo un altro rigore e un’altra sconfitta, la terza di fila, che lascia il Livorno fanalino di coda in classifica, con un derby col Pisa (sabato ore 18:00)alle porte che profuma tanto di crocevia decisivo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here