Home Sport Toscana ACF Fiorentina Commisso: “La Juventus non ha bisogno degli aiuti degli arbitri. Sono tre...

Commisso: “La Juventus non ha bisogno degli aiuti degli arbitri. Sono tre partite che subiamo torti”

Rocco Commisso non ci sta. Il proprietario e presidente della Fiorentina commenta così a DAZN la sconfitta in casa della Juventus, mettendo nel mirino “Sono qui da sei mesi e non ho mai detto niente sugli arbitri, ma non possono decidere così le partite. Sono disgustato, già è successo col Genoa, poi l’Inter e oggi che il secondo rigore non c’era. Gli arbitri non possono decidere le partite, devono farlo i ragazzi. La Juventus con 350 milioni di spese per i calciatori non ha bisogno dell’aiuto degli arbitri. Sono arrabbiatissimo, queste cose non le posso vedere. Lasciate che la Juventus vinca in campo contro di noi, non grazie agli arbitri. Anche i giocatori sono tutti arrabbiati, sono demoralizzati e mi dispiace per loro. Non è giusto per i fiorentini, per i nostri 1000 tifosi trattati così. La Juventus è tanto forte, è una grandissima squadra e non ha bisogno degli aiuti degli arbitri. Sono tre partite, una dopo l’altra, che quando c’erano i rigori per noi al VAR non ci sono andati, oggi invece l’hanno fatto e hanno preso certe decisioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here