Home Magazine Curiosità 16 Aprile 1972, per la prima volta in concerto l’Electric Light Orchestra

16 Aprile 1972, per la prima volta in concerto l’Electric Light Orchestra

Comunemente e più brevemente riconosciuta come E.L.O., la band inglese si è formata tra il 1970 e il 1971 grazie al suo frontman Jeff Lynne e da Roy Wood ed è tutt’ora in attività nonostante periodi di assenza dalla musica e  un assetto nuovo nella formazione.  Inconfondibile il loro sound, pieno, orchestrale, definito rock sinfonico, ma ricco di tante altre sfumature che passano attraverso il glam rock sino ad arrivare al rock e pop progressivo.

E il 16 aprile 1972 la ELO si esibita per la prima volta in concerto. Il debutto è avvenuto al Fox & Greyhound Pub di Croydon e che ha riservato alla band una buona accoglienza che ha spinto i musicisti a produrre il loro primo album, “10538 Ouverture

Il gruppo vedeva la presenza oltre che da Jeff Lynne, chitarrista oltre che leader della band, Roy Wood e Bev Bevan alla batteria.

Sarà quello l’inizio di una luna storia che, come detto, vivrà continue trasformazioni. La prima a pochi mesi dalla formazione quando i due fondatori Roy Wood e Jeff Lynne litigarono portando alla separazione dei due. Jeff Lynne rimase alla ELO, mentre Roy Wood fondò i Wizzard.

Al gruppo si aggregarono il violinista Wilf Gibson, il bassista Michael d’Albuquerque, il tastierista Richard Tandy e i violoncellisti Mike Edwards e Colin Walker.

Il successo quello internazionale senza dubbi, arrivò nel 1979 con “Discovery” che dominò per lungo tempo le classifiche. Tra i singoli estratti, indimenticabile “Confusion

Un altro grande successo li attende nel 1980 quando la Elecrtic Light Orchestra fu chiamata a prendere parte della colonna sonora del film “Xanadu”, la cui omonima canzone li vide duettare con la protagonista Olivia Newton-John.

Nonostante il brano fu considerato quello di punta dell’album, il mondo si mobilitò per omaggiare un altro singolo incluso in “Xanadu”, “All over the world”. Ovunque la gente si esibì in flashmob sulle sue note, proprio così…

Nel 2017 la band è stata inserita nella “Rock and Roll Hall of Fame

Patrizia Santini

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here