Home Magazine Giorni di vinile 8 Febbraio 2006, Laura Pausini è la prima donna italiana a vincere...

8 Febbraio 2006, Laura Pausini è la prima donna italiana a vincere il Grammy Award

E’ inutile chiudersi nella solita falsa modestia, questa volta vado a Los Angeles per vincere” così disse solo qualche giorno prima di partire per la California e partecipare alla cerimonia di premiazione.  E’ così è stato!

Per un italiano la prima volta è stato nel 1958 con Domenico Modugno, poi nel 1972 con Nino Rota e nel 1987 con Ennio Morricone.

Non solo l’artista romagnola continua a mietere successi, ma è anche la protagonista di un primato. Quello infatti di essere la prima donna italiana ad aver vinto quello che è considerato l’Oscar della Musica mondiale, il Grammy Award.

E’ accaduto l’8 febbraio del 2006 quando ha ricevuto la statuetta nella Miglior Album Pop Latino per il disco “Escucha”, la versione spagnola di “Resta in ascolto”.

La serata di premiazione si è svolta allo Staples Center di Los Angeles.


“E’ la più grande emozione della mia vita. E’ stata una lunga corsa durata tredici anni: ho vinto il mio campionato del mondo partendo dalla panchina. Dedico questo premio al mio paese, al pubblico e alla mia famiglia. Non pensavo di poter provare una gioia così profonda. Quando me lo hanno detto mi sono cedute le ginocchia

La cosa curiosa è che seppe della notizia poco prima di entrare in sala e a comunicarglielo il suo manger. La notizia le ha procurato un’emozione così forte che quando venne intervistata sul red carpet, mentre l’intervistatrice continuava a parlare di candidature, la Pausini invece, visibilmente commossa ha dato indirettamente la notizia della sua vittoria ringraziando tutti, pubblico, giurati e fan.

«Sono felicissima di essere qui stasera sullo stesso palco di Madonna e U2, è un’emozione straordinaria, una gioia incredibile. E’ l’orgoglio di aver portato l’Italia alla vittoria dopo tanto tempo» ha detto nel corso della serata la nostra artista, che rimane una delle più internazionali del panorama italiano. Tra le altre riflessioni sul premio anche il piacere di sapersi sostenuta da famiglia e pubblico ‘di casa’

Dedico all’Italia e a tutti gli italiani che mi sono stati vicini perché essere lontano da casa, lavorare qua, è sicuramente un piacere, ma è anche molto faticoso se non si hanno la stima e il rispetto da parte delle persone che sono nate con me, nella mia terra

Come “la storia ci insegna” per la Pausini fu solo l’inizio. Tra i tanti premi ricevuti anche Latin Grammy Awards nel 2005, 2007, 2009 e 2018.

Patrizia Santini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here