Home Music News Addio a Keith Flint, il cantante dei Prodigy

Addio a Keith Flint, il cantante dei Prodigy

Addio a Keith Flint, il cantante dei Prodigy, è stato trovato senza vita questa mattina, 4 marzo, nella sua abitazione a Dunmow, nell’Essex. Il frontman della band britannica, che più di tutte ha rappresentato il big beat negli anni ’90, si è spento a soli 49 anni. La sua morte non sarebbe sospetta, da quanto riferisce la stampa britannica.

Il portavoce della polizia ha riferito che le forze dell’ordine si sono recate presso la sua abitazione dopo aver ricevuto la segnalazione. Quando la polizia è arrivata sul posto, insieme all’ambulanza, il cantante era già morto. Secondo quanto riferisce il “Sun”, sarà un medico legale a stabilire le cause della morte del frontman dei Prodigy.

Sul profilo Twitter è stato postato il messaggio di cordoglio della band: “È con profondo shock e tristezza che confermiamo la morte del nostro fratello e migliore amico Keith Flint. Un vero pioniere, un innovatore e una leggenda. Ci mancherà per sempre. Vi ringraziamo per il rispetto della privacy di tutti gli interessati in questo momento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here