Home Notizie dal territorio Anziana si sente sola e chiama il 112: i carabinieri stanno con...

Anziana si sente sola e chiama il 112: i carabinieri stanno con lei un’ora per farle compagnia

8 agosto 2019 – Si sentiva sola in piena notte e così ha chiamato i carabinieri. Ai militari ha raccontato di avere paura dopo che la sorella se ne era andata da casa e l’aveva lasciata sola, abitando in una zona isolata a Lizzano in Belvedere, sull’Appennino bolognese.
Una pattuglia dei carabinieri della stazione di Alto Reno Terme è così andata a controllare, recandosi nell’abitazione dell’anziana.

Dopo avere parlato con la donna, una 84enne, hanno scoperto che la sorella era morta da tempo (da una quindicina d’anni). L’anziana signora, in preda a un momento di smarrimento e sentendosi sola, ha chiamato i militari perché aveva bisogno di conforto e compagnia.
Per questa ragione i carabinieri sono rimasti con lei per oltre un’ora, fino a quando sono riusciti a tranquillizzarla. L’anziana vive sola e non avrebbe parenti in zona.

(fotografia di repertorio – credit: Andreea Popa Unsplash.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here