Home Notizie dal territorio Bimbo di dieci anni racconta di essere stato molestato dal vicino d’ombrellone

Bimbo di dieci anni racconta di essere stato molestato dal vicino d’ombrellone

12 luglio 2019 – Lui nega ma la denuncia c’è e la storia è terribile, dal momento che si tratta del tentativo di molestie sessuali su un bambino di 10 anni.
Come riporta l’edizione locale de Il Resto del Carlino, la vicenda è accaduta martedì scorso nel pomeriggio sulle spiagge del riminese, e il protagonista della vicenda è un turista lombardo di 55 anni, denunciato dai carabinieri della Tenenza di Cattolica per violenza sessuale aggravata.

Le due famiglie, una bolognese e l’altra lombarda, sono amiche da tempo: da anni infatti a luglio trascorrono le vacanze nella stessa struttura balneare, dove sono vicine d’ombrellone. L’altro pomeriggio il 55enne avrebbe chiesto al bambino di accompagnarlo nel suo appartamento con una scusa e la madre del piccolo, conoscendo l’uomo da tempo, non ha esitato a concedere al figlio il permesso di andare. Nell’appartamento però il 55enne, dopo avere chiacchierato un po’ per mettere a suo agio il bambino, avrebbe cercato di toccarlo con palpeggiamenti che hanno terrorizzato il piccolo, il quale avrebbe iniziato a urlare, dicendo di voler tornare dalla madre. A quel punto l’uomo ha deciso di lasciarlo andare e il bambino è tornato in spiaggia visibilmente sconvolto. Ai genitori non è sfuggito lo stato d’animo turbato del figlio e si sono fatti raccontare l’accaduto per poi recarsi senza esitazione dai carabinieri e sporgere denuncia. Per il presunto molestatore sarebbe tutto frutto di un equivoco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here