Home Music News “Bohemian Rhapsody”, il film. Incassi stellari e pioggia di milioni di sterline...

“Bohemian Rhapsody”, il film. Incassi stellari e pioggia di milioni di sterline sulla famiglia

Uniche beneficiarie, due donne, la sorella Kashmira Bulsara e la ex fidanzata Mary Austin

Siamo orgogliosi e fieri del grande risultato riscosso in questo primo weekend da Bohemian Rhapsody – ha detto Paul Zonderland, AD di 20th Century Fox Italia – Fin dall’inizio questo film è stato per noi una scommessa e oggi è stata premiata con un incasso record e con l’elevata percentuale di gradimento e commenti positivi raccolti dal grande pubblico”.

Sono tanti gli elementi che hanno concorso al successo mondiale del film su Freddie Mercury e tutti fortemente emotivi a partire dalla musica della band ‘Regina’ per passare attraverso la figura carismatica del loro leader indiscusso e scomparso prematuramente, fino ad arrivare alla mitica interpretazione di Rami Malek, talmente straordinaria da essere premiata con l’oscar alla Migliore interpretazione maschile. Ultimi, ma non da ultimi, alcuni aspetti inediti della vita di Mercury e la forza del gruppo, nonostante fasi rese difficili proprio dall’eccentricità di Freddie e dalla sua vita spesso esagerata.

Ed è così che “Bohemian Rhapsody” ha incassato ad ora la bellezza di 900 milioni di dollari ovvero 690 milioni di sterline, ovvero circa 800 milioni di euro ed ha sbaragliato tutta la concorrenza simile, tutti i biopic usciti precedentemente.

A vivere con grande gioia il successo, sotto l’aspetto economico, ovviamente la casa cinematografica produttrice e i suoi eredi. C’è addirittura che si è impegnato a capire quanti soldi siano arrivati nelle loro tasche dopo la morte del musicista.

Un quarto della quota delle royalties provenienti dalla vendita degli ultimi due album dei Queen, Freddie Mercury l’ha lasciato ad ognuno dei suoi compagni di  band.

Mentre la sua villa, i suoi beni e tutte le registrazioni (compresi i diritti), come leggo e riporto, alla sua ex fidanzata Mary Austin, che alla fine riesce a detenere il 50% del quarto di quota iniziale.

Mentre il restante 50% “ che sarebbe stato guadagnato da Freddie con quel quarto di diritti (dei 690 milioni di sterline incassati dal film) e le royalties registrate, vanno alla famiglia, cioè ai genitori e alla sorella Kashmira Bulsara”. Essendo i genitori entrambi deceduti (la madre Jer Bulsara e il padre Bomi Bulsara) l’intera parte è nelle mani di Kashmira.

In ultima analisi, solo dal film “Bohemian Rhapsody” ha guadagnato almeno 20 milioni di sterline.

Patrizia Santini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here