Home Sport Brescia Brescia-Pro Vercelli 2-1: tre punti sotto l’albero delle Rondinelle

Brescia-Pro Vercelli 2-1: tre punti sotto l’albero delle Rondinelle

Il Brescia batte la Pro Vercelli per 2-1 nel match valido per la ventesima giornata del campionato di serie B disputatosi allo stadio Rigamonti nel giorno della vigilia di Natale.

La partita inizia con un botta e risposta: prima Minelli si oppone a La Mantia, servito egregiamente da Emmanuello, poi è bravo l’altro portiere, Provedel, a negare il gol a Caracciolo. La partita è combattuta, i padroni di casa rischiano però di farla grossa quando Bisoli e Pinzi si disturbano a vicenda regalando il pallone a La Mantia, la cui conclusione è parata da Minelli. E’ il 22′ quando l’incontro si sblocca: cross di Martinelli per Caracciolo che, a centro area, stoppa di petto e calcia con il destro di controbalzo facendo gonfiare la rete.

Nella seconda frazione di gioco le Bianche Casacche pareggiano grazie a Mustacchio, abile a correggere sottoporta il colpo di testa di Castiglia. I piemontesi colpiscono anche un palo con il neo entrato Ebagua, bravo a prendere il tempo nello stacco aereo ai difensori di casa. Quando la partita sembra avviarsi verso il risultato finale di parità ecco che gli uomini di Brocchi si riportano in vantaggio: Torregrossa viene atterrato in area di rigore da Eguelfi, l’arbitro Pezzuto decreta un calcio di rigore che l’Airone Andrea Caracciolo trasforma calciando un missile sotto la traversa. Nel recupero è ancora Mustacchio a provarci, ma la sua conclusione non preoccupa l’estremo difensore bresciano. I restanti due minuti di gioco le Rondinelle li gestiscono con esperienza, tenendo la sfera lontano dalla propria area difensiva.

Brescia (4-3-1-2): Minelli; Untersee, Somma, Calabresi, Coly; Bisoli, Pinzi (56′ Dall’Oglio), Martinelli; Ndoj (64′ Torregrossa); Bonazzoli (68′ Sbrissa), Caracciolo. A disposizione: Arcari, Camara, Dall’Oglio, Crociata, Vassallo, Modic, Fontanesi, Torregrossa, Sbrissa. Allenatore: Cristian Brocchi

Pro Vercelli (4-4-2): Provedel; Berra, Bani, Luperto, Eguelfi; Mustacchio, Castiglia, Palazzi, Emmanuello (56′ Ebagua); La Mantia (56′ Baldini), Morra (75′ Legati). A disposizione: Gilardi, Germano, Budel, Legati, Ardizzone, Castellano, Baldini, Altobelli, Ebagua. Allenatore: Moreno Longo

Arbitro: Pezzuto  Assistenti: Santoro-Fiore  Quarto uomo: Provesi

Marcatori: 22′ Caracciolo (B), 62′ Mustacchio (PV), 84′ rig. Caracciolo (B)

Ammoniti: Pinzi (B), Ndoj (B), Castiglia (PV)

Calci d’angolo: 6-5