Home Magazine Buco nero: nel team del progetto BlackHoleCam anche due ricercatrici dell’Istituto nazionale...

Buco nero: nel team del progetto BlackHoleCam anche due ricercatrici dell’Istituto nazionale di astrofisica di Bologna

Ieri è stata presentata la foto del secolo. Si tratta della prima immagine diretta della fascia più interna che avvolge un buco nero. A scattarla gli scienziati del progetto BlackHoleCam.
L’M87, così è stato battezzato il buco nero in questione, ha una massa di 6,5 miliardi di volte quella del Sole e si trova nel centro dell’omonima galassia, nella costellazione della Vergine (e non, come ci si attendeva, di quello al centro della Via Lattea, Sagittarius A), a una distanza di 55 milioni di anni luce da noi. La straordinaria scoperta ha coinvolto una sessantina di istituti scientifici in tutto il mondo, 200 gli scienziati, tra cui Elisabetta Liuzzo e Kazi Rygl dell’Istituto nazionale di astrofisica di Bologna. Sentiamo Elisabetta Liuzzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here