Home Magazine Buon Compleanno Vip Buon Compleanno Enrique Iglesias

Buon Compleanno Enrique Iglesias

Vorremmo ringraziare Enrique per le emozioni che ci regala con ogni nuova canzone, per l’entusiasmo che mette nel suo lavoro e per il rapporto speciale che ha con i suoi fan. Grazie per tutto, caro Enrique”
Il team di Enrique Iglesias Italia e tutti i fan italiani

Ecco è così che il suo fan club italiano festeggia in esclusiva insieme a noi, il cantante, oltre che attore e produttore discografico che già a partire dai primi anni 2000 è diventato uno tra gli artisti più affermati dell’America Latina e del mercato spagnolo negli Stati Uniti.

Così invece nel suo profilo Instagram, in cui è necessario aprire la fotografia per leggere gli auguri dei suoi fan

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#thankyou #Poland for an unforgettable night!!! 🇵🇱 🇵🇱 🇵🇱 🇵🇱 🇵🇱🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻

Un post condiviso da Enrique Iglesias (@enriqueiglesias) in data:

Di certo i suoi 44 anni non li dimostra, fisico mozzafiato, viso splendido, interprete caliente…insomma il ‘sogno proibito di una buona fetta di donne nel mondo’. Purtroppo, sappiatelo, è occupatissimo il bell’Enrique che dal 2001, nonostante alcuni periodi difficili, vive un’intensa storia d’amore con la tennista Anna Kurnikova dalla quale nel dicembre 2017 ha avuto due gemellini, Nicholas e Lucy di cui sono comparse le prime foto postate proprio dai genitori su Istagram, nonostante la loro grande riservatezza. Evidentemente la gioia è stata maggiore di ogni limite posto dal loro desiderio di privacy.

Bagno di folla invece per lui il 5 maggio scorso a Roma per l’unica data italiana del suo nuovo tour mondiale “All the hits live”. Uno spettacolo che ha infiammato tutta la platea che poteva contenere il Palazzo dello Sport all’Eur, uno show pieno di effetti pirotecnici, laser, oltre alla presenza di uno schermo gigante lungo 40 metri. Una grande orchestra e i tanti successi che nel corso dei 20 anni di carriera lo ha accompagnato nel mondo, facendone uno dei musicisti più amati. E sul palco, lui, dall’aspetto sempre  un po’ casual, cappellino in testa e affascinante come non mai!

Facendo un altro piccolo passo a ritroso, dal 29 marzo è in rotazione radiofonica il nuovo hit che Enrico ha condiviso con quello che è considerato il fenomeno della trap latina, Jon Z, “Despues Que Te Perdi

L’incontro tra i due artisti è avvenuto grazie ad un amico comune che ha sottoposto ad Iglesias Jr. la versione originale di Jon Z di cui si è letteralmente subito innamorato

Mi piace quando mi capita di sentire una canzone di cui mi innamoro immediatamente – ha raccontato Enruque – In questo caso Jon Z ha scritto il brano e io sono entusiasta di farne parte!”

E’ il primo singolo dopo l’ultimo successo datato 2018, “El Baño” che ha visto la partecipazione di Bad Bunny, cantante portoricano dell’area della trap latina. Un’altra esperienza di felice contaminazione. Nel video compare in un cameo anche l’attore Eric Roberts, il fratello della più celebre Julia.

Ancora un passo indietro sul calendario del 2019, per fermarci alla sera del 21 febbraio quando si è svolta la serata di premiazione del “Lo Nuestro a la Musica Latina Awards”, spettacolo che, giunto alla sua 31esima edizione, si è dimostrato essere il più longevo su una televisione di lingua spagnola negli Stati Uniti.

Enrique Iglesias ha incamerato due Nomination, la prima come “Latin Pop Song of the Year” proprio con “El Baño”. La seconda come ‘Latin Pop Artist of the Year”, categoria poi andata a Shakira.

Proprio a proposito di successi, è giusto ricordare i 100 milioni di singoli e album venduti e i 197 premi, tra cui  Grammy, Billboard Awards e World Music Awards. Nel tour precedente “Sex and Love” tra il 2014 e il 2018 si è esibito davanti a quasi 1 milione e mezzo di fan su un centinaio di concerti. Un’apoteosi!

Ed è atteso per la fine di quest’anno il suo nuovo album

Tutta la sua carriera musicale si alterna tra produzioni in lingua spagnola e inglese e nonostante attraversi ambiti come il pop o la dance, la sua musica rimane fortemente legata al mondo latino. Lo dimostra anche l’ultimo singolo uscito freschissimo il 3 maggio scorso #MOVETOMIAMI che vede la partecipazione del rapper Pitbull col quale ha stretto da tempo una stretta collaborazione. Insieme sono infatti già nel 2010 in “I Like it” e poi nel 2014 in “I’m a freak”. Ma la sua prima collaborazione con un rapper risale al 2007 quando ospitò in “Push” all’interno dell’Album “Insomniac

Contaminazioni e collaborazioni preziose costellano album, singoli e concerti.

Tanto è vero che nel suo primo tour, da non crederci,  ha condiviso il palco con vere celebrità come Elton John, Bruce Springsteen e Billy Joel.

Non potevo chiudere meglio suggerendovi la visione di questo video clip

Patrizia Santini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here