Home Magazine Buon Compleanno Vip Buon Compleanno Francesco Renga

Buon Compleanno Francesco Renga

Francesco non è solo un cantante da seguire e da apprezzare per la sua musica, ma è ormai per tutti noi #Bellichesiamo della fr@rea uno di famiglia, un compagno di viaggio che ci fa da colonna sonora nei momenti più importanti. Sempre disponibile con tutti noi, non si tira mai indietro e da il 100% in ogni occasione, un grande! #Bellichesiamo è come ci siamo soprannominati visto che a lui piace chiamare i suoi fan #bellichesiete” così ci hanno raccontato  il loro artista del Cuore, gli appartenenti al fan club #bellichesiamo che personalmente ringrazio per questa loro emotiva testimonianza.

Francesco Renga,  ormai semplicemente ‘Renga’ per i più, sguardo ammaliatore, birichino, vivace, capelli neri tra i cui riccioli morbidi chissà quante donne vorrebbero infilare le loro dita … insomma di certo Francesco Renga, oggi (12 giugno 2018) 50enne, di fascino ne ha da vendere, di quello ‘plastico’ lo definirei, maschile, senza sfumature. E la sua voce, potente e ugualmente ricca di timbriche, non è da meno, riesce a dare un colore acceso a tutti i suoi testi. E diciamo la verità… chi glieli dà 50 anni?

E’ probabile anche che tutto questo sia dovuto alle particolari combinazioni che le sue radici gli hanno regalato a piene mani: nato ad Udine da padre sardo e mamma siciliana, ha vissuto a Brescia, che tutt’ora considera la sua città.

Un mix molto interessante come lo è tutta la sua carriera iniziata prestissimo ed è proprio in quelle prime occasioni (ad appena 16 anni) che incontra per la prima volta una band, i ‘Precious Time’, praticamente i primordi dei Timoria. Tra loro nacque subito uno speciale feeling e nell’arco di pochissimo tempo si trovarono proprio sotto il nuovo nome che riuscirono a portare al massimo del fulgore nel panorama  musicale italiano. Poi la separazione nel 1998. Curiosi i rumors che girarono all’epoca quando anche i Litfiba segnarono il capolinea. Ci fu chi insistentemente indicò in Piero Pelù il sostituto di Renga. Ma al vero sembra che fossero solo illazioni.

Tante le collaborazioni che Renga intreccia comunque nel suo percorso, scrive con Zampaglione, anche lui un ex, in questo caso dei Tromancino, con Ermal Meta, Francesco Gabbani e altri ancora.

Più volte ospite nei nostri studi, riesce sempre a monopolizzare l’ambiente. Se c’è lui, non puoi non notarlo come è accaduto anche per la sua esperienza come coach nel talent ‘The Voice’. Richiestissimo, tra i giovani che riuscivano a superare le selezioni. E ancor prima tra i giudici di ‘Amici’ altro talent di enorme successo.

E visto che, come diceva lui, di gruppi ne aveva avuto abbastanza (riferendosi ai suoi trascorsi) ha pensato bene di entrare a far parte di un ennesimo gruppo. D’accordo, la questione è un po’ diversa e ancora non c’è un nome che leghi indissolubilmente l’uno agli altri. E poi sia Nek che Pezzali sono suoi grandi amici e i loro live è questo che raccontano, il piacere di trovarsi tra amici in massima libertà. E un’esperienza che sembrava dover durare dalla notte alla mattina, iniziata a settembre dello scorso anno, è ancora bella viva e sembra che a separarsi i tre neppure ci pensino. Sì, in più tappe, ognuno di loro ha confermato che prima o poi riprenderanno le loro strade da single, ma per ora stanno ancora insieme stretti stretti. Non a caso il loro primo singolo, appunto, lo hanno intitolato ‘Duri da Battere’

Ed ora qualche pettegolezzo, come sappiamo ha avuto un legame intenso con Ambra Angiolini durato 11 anni. Insieme hanno avuto due figli e proprio alla piccola Jolanda dedicò il brano “Angelo” con cui vinse nel 2005 il Festival di Sanremo sotto gli occhi innamorati di Ambra. La bimba era nata poco prima della sua partecipazione al Festival. I due si separarono nel 2015 dopo parecchie crisi.

Patrizia Santini