Home Sport Toscana Serie C Cagnano della Pistoiese a Sportitalia-Troppi punti persi per strada, inter B perché...

Cagnano della Pistoiese a Sportitalia-Troppi punti persi per strada, inter B perché no?

Andrea Cagnano, difensore della Pistoiese, è intervenuto alla tv Sportitalia commentando la stagione degli arancioni: “Abbiamo lasciato troppi punti per strada. Ci siamo un attimo ripresi, al di là del match con la Juve, ma dobbiamo continuare a fare buone prestazioni. A Pistoia mi trovo benissimo con tutti”.

Sulla prossima gara di Carrara: “Sarà un match difficile, la loro è una squadra molto forte soprattutto nel reparto avanzato. I miei compagni sanno che dovranno battagliare per difendersi e sfruttare le proprie carte per provare a spuntarla”.

La scelta di Pistoia: “Ho deciso di firmare con gli arancioni i primi di luglio, all’apertura del mercato: credo che qui posso dimostrare le mie qualità, mostrare quello che valgo”.

Sul Pisa, ex squadra: “Non me l’aspettavo così in difficoltà. Hanno una rosa molto forte, hanno gente come Moscardelli. Ma la squadra c’è, non so tra quanto ma si riprenderanno. La classifica è molto corta, si fa presto a raggiungere i team davanti”.

Da prospetto dell’Inter, il commento su un’eventuale Under 23 meneghina: “Ci avrei pensato a giocare nella squadra B nerazzurra. Son cresciuto lì, è la mia seconda famiglia e fa sempre piacere vestire la maglia della squadra che tifi”.

Sul passaggio dalla primavera alla C: “Le prime partite senti la differenza. C’è un’intensità diversa, giocatori esperti che hanno più malizia. Si fa fatica agli inizi ma c’è da abituarsi molto velocemente perché nessuno ti aspetta”.

Su Pinamonti e Cutrone, il primo ex compagno, il secondo ex avversario: “Credo che il primo valga il secondo, solo che il secondo sta trovando più spazio in una squadra oggettivamente più forte. Pinamonti gioca in un club che fa più fatica in avanti ma ha comunque già segnato due volte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here