Home Magazine Cambio gomme: dal 15 aprile obbligo di dotarsi di pneumatici estivi

Cambio gomme: dal 15 aprile obbligo di dotarsi di pneumatici estivi

Arriva la primavera e si avvicina il momento del cambio dei pneumatici, dal 15 aprile è obbligatorio tornare alle dotazioni estive. Si avrà un mese di tempo per effettuare il cambio, pena multe salate e ritiri della carta di circolazione, con obbligo di visita e prova presso la Motorizzazione Civile.

Secondo il Codice della Strada, gli automobilisti che hanno montato pneumatici invernali marcati con codici di velocità inferiori, rispetto a quelli riportati in carta di circolazione, avranno tempo fino al 15 maggio per procedere al cambio. Non incorre in sanzioni chi ha attrezzato la propria auto con un set di gomme 4 stagioni (contrassegnate con il simbolo M+S). Questi pneumatici sono gli unici che consentono una buona stabilità in tutte le condizioni meteorologiche e consentono di viaggiare in sicurezza, senza però raggiungere i livelli di eccellenza della gomma specializzata. Infatti, uno dei primi vantaggi dell’utilizzo della gomma corretta è la sicurezza stradale, con una riduzione dello spazio di frenata pari al 20%. Il battistrada e la composizione della mescola del pneumatico seguono logiche tecniche diverse, adatte alle diverse situazioni climatiche stagionali. Non per ultimo si denota una minor usura del pneumatico e un’ottimizzazione dell’uso del carburante.

Attenzione alle truffe, affidatevi a esperti del settore per evitare di incappare in irregolarità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here