Home Magazine Curiosità Carrie Fisher: una polizza da 50 milioni di dollari per la Disney

Carrie Fisher: una polizza da 50 milioni di dollari per la Disney

carrie-fisher-disney

La morte di Carrie Fisher, la principessa Leila di Guerre Stellari scomparsa improvvisamente il 27 dicembre all’età di 60 anni, ha spiazzato tutti i fan del mondo, ma è stata infatti ben risarcita alla casa di produzione cinematografica proprietaria dei prodotti «Star Wars».
Disney, in tempi non sospetti, aveva stipulato una polizza sulla vita dell’attrice da 50 milioni di dollari: un premio assicurativo molto alto, nel quale vengono considerate le ripercussioni che avrà sulla saga.

Carrie Fisher iniziò a interpretare Leila quasi quarant’anni fa ed era attualmente coinvolta nella realizzazione dell’VIII e del IX episodio. Ma se per il film a dicembre nelle sale, le scene in cui compare la principessa Leila sono già state girate, per il secondo debbono ancora iniziare. La casa di produzione dovrà dunque sostituire l’amata attrice.

Riuscirà la nuova principessa Leila a raccogliere i favori del pubblico?