Home Notizie dal territorio Chiesa assediata da bulli: il parroco ha dovuto sospendere la messa serale

Chiesa assediata da bulli: il parroco ha dovuto sospendere la messa serale

26 luglio 2019 – Baby gang, capeggiata da alcuni bulli, tiene in ostaggio un intero quartiere di Parma, in piazzale Pablo, creando problemi soprattutto alla Chiesa di Santa Maria della Pace e ai fedeli che la frequentano. A descrivere la situazione, che sta esasperando i residenti della zona ed anche don Massimo Fava, è la Gazzetta di Parma.

Da mercoledì scorso il parroco è stato addirittura costretto a sospendere la messa delle 18.30: i ragazzini, dagli otto ai quindici anni, entrano per disturbare durante le celebrazioni liturgiche urlando, intonando cori, bestemmiando e lanciando oggetti. Sono arrivati anche a sputare in faccia al prete e ad insultare gli anziani che li hanno rimproverati per i loro comportamenti.
In un caso hanno rubato una bicicletta con la quale si sono lanciati in mezzo alla navata della chiesa per poi buttarla contro l’altare. Il prete ha dovuto interrompere la celebrazione di un battesimo e un rosario, disturbati entrambi dalle urla del gruppetto.

Esasperato don Massimo Fava si è rivolto sia al Vescovo che alle Forze dell’Ordine. Sul posto è intervenuta la Polizia: alla vista degli agenti i ragazzini sono scappati per poi riprendere le loro scorribande non appena la pattuglia si è allontanata.

1 commento

  1. Vabbè, mettiamo che se un adulto risponde a dei ragazzini con la loro stessa lingua e si comincia a fare specchio riflesso ecc. poi chi riuscirà a farsi sentire dei due? Basta andare dai parrocchiani e sentire quanti in questi anni hanno avuto problemi con lui e hanno abbandonato o cambiato chiesa e non ultima da ricordare la lettera pubblicata sulla gazzetta dai parrocchiani contro di lui 2 anni fa…l’informazione bisogna gestirla bene

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here