Home Sport Toscana ACF Fiorentina Commisso si informa sui viola: viaggio bloccato

Commisso si informa sui viola: viaggio bloccato

L’edizione odierna de La Nazione spiega come Rocco Commisso stia vivendo Oltreoceano la situazione legata a questo stop del campionato e a questa epidemia da coronavirus che si sta pian piano diffondendo: il proprietario della Fiorentina è in contatto continuo con Barone e Pradè e ha chiesto di essere informato sulla situazione che riguarda i calciatori viola, con particolare riferimento alla loro sicurezza. Rocco avrebbe dovuto tornare a Firenze alla fine di questa settimana, ma considerata la situazione di emergenza il viaggio è stato rimandato. Per quelle che sono le idee del patron viola sul mondo del calcio («Opportunità uguali per tutti») la Lega ha fatto una modestissima figura: il dietrofront del 29 febbraio con il rinvio improvviso delle sei partite a porte chiuse ha messo in evidenza il profondissimo rispetto per la dominanza economica, a partire da quella generata da Juventus-Inter. Un modo di gestire il pallone che non piace a Commisso, anche se se poi le conseguenze di quello che sta succedendo a causa del coronavirus hanno cambiato il senso e la portata delle manovre viola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here