Home Magazine Interviste Costituzione e Massoneria, intervista al Gran Maestro Stefano Bisi

Costituzione e Massoneria, intervista al Gran Maestro Stefano Bisi

Nei giorni scorsi a Parma si è tenuto un convegno dedicato alla figura di “Meuccio Ruini, dalla Grande Guerra alla Carta istituzionale”. L’incontro è stato promosso dal Grande Oriente d’Italia e dal suo Gran Maestro Stefano Bisi che Pierluigi Senatore ha raggiunto al telefono per parlare di Costituzione e di Massoneria.

 

Stefano Bisi (Siena, 15 ottobre 1957) è un giornalista e scrittore italiano, dal 6 aprile 2014 Gran maestro del Grande Oriente d’Italia.
Inizia la carriera giornalistica nel 1978, nella redazione di un mensile della sezione di Siena del Partito Socialista Italiano, la Gazzetta di Siena. Ha avuto una serie esperienze in diverse emittenti televisive locali, come Antenna Radio Esse e Tvs-televideosiena. Successivamente, dopo che nel 1986 l’editore del Corriere dell’Umbria si espande fondando un nuovo quotidiano, il Corriere di Siena, entra a far parte della redazione del quotidiano diventando anche capo redazione. In seguito alla crisi dell’editore, con la conseguente chiusura del giornale, ha un’esperienza in RAI. Dal 2009 è vicedirettore de Il Corriere di Siena, rifondato in forma di cooperativa.
Si è laureato in Scienze dell’amministrazione presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Siena. Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica, è stato iniziato in massoneria nel 1982 nella loggia senese “Montaperti”. Il 5 aprile 2014 succede a Gustavo Raffi alla guida del Grande Oriente d’Italia, la più antica obbedienza della Massoneria italiana, venendo eletto Gran maestro.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here