Home Magazine Curiosità Dopo Al Bano l’Ucraina vuole mettere al bando Toto Cutugno

Dopo Al Bano l’Ucraina vuole mettere al bando Toto Cutugno

Dopo Al Bano, ritenuto pericoloso per la sicurezza nazionale, ora l’Ucraina vuole mettere al bando un altro cantante italiano: questa volta a finire nel mirino è infatti Toto Cutugno.
Un gruppo di deputati ucraini ha chiesto al capo dei servizi di sicurezza, Vasily Gritsak, di vietare l’ingresso nel Paese a Cutugno. La ragione di tale richiesta sarebbe da ricercare nelle sue presunte posizioni filorusse. A renderlo noto uno dei parlamentari che hanno avanzato la richiesta, Viktor Romanyuk. Secondo il parlamentare, il cantante italiano “fa parte dell’associazione Amici di Putin ed ha sostenuto l’annessione della Crimea”. Toto, che proprio a Kiev, in Ucraina, ha in programma un concerto il prossimo 23 marzo, viene definito “un agente di appoggio della guerra della Russia in Ucraina”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here