Home Magazine Durante i funerali di Emiliano Sala, la sua cagnolina Nala era accucciata...

Durante i funerali di Emiliano Sala, la sua cagnolina Nala era accucciata davanti alla chiesa

L’aveva adottata da un canile nel 2015 e da allora tra loro era nato un legame davvero speciale. Stiamo parlando di Emiliano Sala, il calciatore argentino 28enne morto lo scorso gennaio, e la sua cagnolina Nala. Emiliano, lo ricordiamo, perse la vita in un incidente aereo accaduto sulla Manica. Nei giorni scorsi, quando ancora si attendevano notizie dell’accaduto e la conferma della morte del calciatore, Nala se ne stava accucciata davanti alla porta finestra fissando l’orizzonte, in attesa, purtroppo inutilmente, che il suo padroncino facesse ritorno. A postare le commoventi foto su facebook era stata Romina, la sorella di Emiliano. E anche durante i funerali del giovane, svoltisi il 16 febbraio, la cagnolina è rimasta accovacciata davanti alla basilica in attesa della bara del suo padrone. Mentre all’interno della chiesa di Progreso, città natale di Emiliano, si svolgeva la celebrazione funebre, fuori ad attenderlo c’era lei, la sua fedele amica. Mentre il corteo funebre usciva dalla chiesa, Nala guaiva e il suo pianto si è unito a quello del resto della famiglia, commovendo tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here