Home Music News Esce oggi “Io sono bella”, Emma torna con una canzone rock

Esce oggi “Io sono bella”, Emma torna con una canzone rock

Emma torna con un singolo dal gusto rock, nato dalla penna di Vasco Rossi, insieme a Gaetano Curreri, Gerardo Pulli e Piero Romitelli, e prodotto da Dardust (già in radio con Calipso di Charlie Charles in featuring con Sfera Ebbasta, Fabri Fibra e Mahmood).

“Io sono bella” anticipa l’album con cui l’artista festeggerà i suoi prima 10 anni di carriera, in uscita nel 2020. Si tratta di un brano grintoso ed energico, che fa risaltare l’attitudine rock di Emma.Un’istantanea scattata dagli autori che rappresenta la Emma di oggi: una donna determinata, coraggiosa e libera di essere se stessa. Il brano è stato registrato a Los Angeles, proprio nello stesso studio in cui Vasco ha registrato i suoi ultimi album.

Non è la prima volta che il Komandante scrive per un’artista donna, dopo aver regalato bellissime canzoni per Paola Turci, Noemi, Laura Pausini, Irene Grandi, ora tocca a Emma. Già da qualche mese si sospettava una collaborazione tra i due, dopo aver postato una foto insieme avevano lasciato presagire che qualcosa bollisse in pentola. Sospetti confermati da Vasco, quando aveva parlato di un nuovo singolo scritto per una giovane artista italiana.

Da oggi il singolo è in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali, risultando già tra i singoli più venduti.

“Io sono bella non è solo una canzone. È un regalo meraviglioso che mi hanno fatto Vasco Rossi e Gaetano Curreri, con la collaborazione di due giovani autori Gerardo Pulli e Piero Romitelli – racconta Emma – Dopo 10 anni di lavoro è la ricompensa più grande che potessi ricevere. Ripenso a tutti i dischi che ho comprato e a tutti i concerti dove ho saltato come una matta cantando le sue canzoni con tutta la voce che avevo in corpo per farmi sentire dal kom. Perché volevo diventare come lui. Non avete idea di che cosa significhi per me avere in bocca le sue parole .. E quindi sorrido! Sempre con lo sguardo basso, come in questa foto, per nascondere le lacrime anche se sono di gioia. E me la godo … sì me la godo di brutto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here