Home Sport Toscana Calcio internazionale Euro 2021, il CT Roberto Mancini: “La nostra Nazionale sarà più forte”

Euro 2021, il CT Roberto Mancini: “La nostra Nazionale sarà più forte”

Cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno il CT dell’Italia Roberto Mancini, parlando del rinvio di Euro 2020.

La premessa molto chiara dell’ex allenatore dell’Inter è che: “Con il Coronavirus ci abbiamo perso tutti”.

Dopo questa importante affermazione, il posticipo degli europei sarà un’opportunità ottimale per permettere il recupero dei giocatori infortunati come Zaniolo: E’ importante il recupero di un giocatore come Zaniolo e l’anno di esperienza in più che faranno i tanti nostri giovani”.

Oltre al rimettersi in sesto di qualche giocatori, in questo lasso di tempo Roberto Mancini valuterà altri giocatori da inserire nella lista del europei: “Locatelli è cresciuto in personalità e continuità, avrà una stagione ulteriore per confermarsi e proporsi. Masina lo conosciamo bene, Luca Pellegrini è già stato con noi. Emerson Palmieri? Sarebbe bello tornasse in Italia. Se Caputo si ripeterà, lo prenderò in considerazione”.

Chi invece ha il posto ben saldo verso Euro 2021 è la coppia d’attacco Belotti-Immobile: Belotti non si è mai perso, si è sempre fatto un mazzo così… pure troppo. Lui e Immobile sono le certezze del nostro attacco”.