Home Abetone Gravity Park

    Abetone Gravity Park

    L’Abetone e il Toscano Enduro Series aprono la stagione 2020 con la prima gara nazionale delle discipline gravity
    Il 26 luglio la prima gara Enduro Italiana

    Volontà, abnegazione e incoscienza. Sono questi gli ingredienti che hanno permesso al gruppo dell’Abetone Gravity Team, da sempre legato al Toscano Enduro Series come socio fondatore di riuscire nell’impresa di far partire la stagione nazionale dell’enduro.

    Da una parte i trail builder dell’Abetone Gravity Park capitanati da Davide Demin e Graziano “Fabbro” Tisi, dall’altra il gruppo degli organizzatori del TES, con Max Baldisseri, Marco Corsi e Enrico ”Lando” Landucci, con in mezzo il presidente dell’Abetone Gravity Team Giorgio “Giorgione” Vannini che dopo il forzato stop dovuto al lockdown, si sono impegnati a fondo per cercare di riuscire a far ripartire la stagione dell’enduro superando tutti gli ostacoli e le formalità necessarie per organizzare la prima gara italiana di enduro per il prossimo 26 luglio, gara che avrà validità anche per il Toscano Enduro Series, il più importante e partecipato campionato regionale d’Italia, a cui farà da trampolino di lancio. All’urlo di guerra di questo manipolo di eroi hanno risposto subito la Nencini Sport e la Cannondale che si sono subito prenotati per dare il necessario supporto tecnico ed economico come main sponsor della manifestazione. Grande è quindi l’attesa per questa gara che essendo la prima post lockdown vedrà sicuramente carichissimi alla partenza tutti i più forti atleti Italiani di questa spettacolare specialità come dice anche Alex Lupato su Instagram.

    Tra le 8 piste che dalla cima del Monte Gomito scendono fino alla base dell’Ovovia, ma anche direttamente nei paesi dell’Abetone e delle Regine, sono state scelte le classiche Hascorta e Tre, ma anche la nuova TRITRI e la totalmente rinnovata SuperBob. Quindi un percorso di quasi 24 km di cui 9 di prove speciali con un dislivello negativo di oltre 2300 metri. E con la comodità di mangiarsi i trasferimenti con la “magica” Ovovia che permetterà a tutti di risalire senza fatica potendo così concentrarsi proprio sulle speciali. Sarà quindi una grande giornata per la località toscana che ancora una volta non perde l’occasione per dimostrare che grazie alla grande passione che alimenta tutto il gruppo dell’Abetone Gravity Team anche l’impossibile diventa possibile.

    Forza ragazzi che le speciali sono già tutte pronte.


    Mappa non disponibile

    Data e Orario
    26/07/2020
    Tutto il giorno


    Tag evento


    Prossimo evento di Eventi Radio Bruno:

    BRICK ART - La mostra
    -
    08/10/2020 - 08/11/2020