Home Finché morte non ci separi

    Finché morte non ci separi

    25 NOVEMBRE Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e di genere
    Cortile interno di Palazzo Gonzaga, via S. Gonzaga, 16 Guastalla (RE) | sabato 24 e domenica 25 novembre 2018

    Per celebrare questa ricorrenza, anche la Croce Rossa Italiana del Comitato di Guastalla, partecipa con l’iniziativa “FINCHE’ MORTE NON CI SEPARI”.
    Un titolo crudo e violento, un pugno allo stomaco, l’equivalente con cui donne e uomini devono fare i conti sempre più spesso. Il progetto ha l’obbiettivo di sensibilizzare il pubblico sul tema e divulgare il maggior numero di informazioni utili affinché le vittime di tali violenze possano decidere di dire ‘basta!’.
    “FINCHE’ MORTE NON CI SEPARI” è una mostra fotografica all’interno di una particolare installazione, fortemente suggestiva, allestita nel cortile interno di Palazzo Gonzaga, in pieno centro a Guastalla, nell’ambito dell’affollatissima Sagra di Santa Caterina. Il pubblico sarà invitato ad effettuare un percorso con un duplice finale, attraverso immagini e testimonianze che illustreranno una volta ancora il potere oscuro della violenza e lo stato di prostrazione in cui versano le vittime. Ma c’è sempre un bivio davanti al quale ognuno può decidere quale strada prendere. In questo caso se rimanere soggiogato dal male o se decidere di farsi aiutare a rinascere e dire ‘Adesso Basta’.
    “FINCHE’ MORTE NON CI SEPARI” infatti si conclude ponendo il visitatore davanti ad un bivio e offrendogli la visione di ciò che accadrà in base alla decisione presa, perdere se stessi per sempre o diventare persone libere, rimanere vittime oppure protagonisti della propria vita.
    Presenti all’evento, nel corso della due giorni, i volontari della Croce Rossa del Comitato di Guastalla, a cui i visitatori potranno rivolgersi per informazioni o approfondimenti.


    Mappa non disponibile

    Data e Orario
    24/11/2018 - 25/11/2018
    Tutto il giorno


    Tag evento


    Prossimo evento di Palcoscenico: