Home Ravenna Jazz 2019

    Ravenna Jazz 2019

    3-12 maggio – Ravenna

    Ravenna Jazz 2019 sarà un festival dei contrasti: estetici (con la musica improvvisata chiamata a interagire con i suoni popolari e le musiche commerciali) e formali (si spazierà dai concerti in solo all’orchestra di 250 elementi). Il festival ravennate raggiunge la quarantaseiesima edizione, caratterizzata da una programmazione ad ampio raggio: ben dieci giorni di musica, dal 3 al 12 maggio, con concerti diffusi su tutto il territorio cittadino. Al Teatro Alighieri saranno riservati gli artisti di ampia notorietà (Massimo Ranieri, Paolo Fresu con Richard Galliano e Jan Lundgren, i New York Voices) oltre alla colossale produzione “Pazzi di Jazz” Young Project (con ben 250 baby musicisti sopra i quali svetterà la tromba solista di Enrico Rava).

    Sotto il logo “Ravenna 46° Jazz Club” si ascolteranno proposte musicali ricercate e dalla forte caratterizzazione estetica, spesso di raro ascolto in Italia, ospitate in club e in piccoli teatri tra città e dintorni: Marc Ribot, Mark Lettieri, Yaron Herman, Rebekka Bakken, Yilian Cañizares, Lisa Manara. Tutti i pomeriggi, inoltre, i concerti ‘Aperitifs’ offriranno un ascolto ‘dissetante’ in attesa dei live serali. Ai chitarristi è invece rivolto il workshop di “Mister Jazz” tenuto da Mark Lettieri.
    Dalla musica da ascoltare a quella da guardare: il manifesto del festival prosegue la veste grafica inaugurata nel 2017, con l’immagine affidata di volta in volta a uno dei più affermati fotografi di jazz italiani. Dopo Roberto Masotti e Andrea Boccalini, è ora il turno di Roberto Cifarelli.
    Ravenna Jazz è organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli Assessorati alla Cultura del Comune di Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

    PROGRAMMA

    Venerdì 3 maggio
    Madonna dell’Albero (RA), Bronson, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    MARC RIBOT SOLO
    Marc Ribot – chitarra

    Sabato 4 maggio
    Lido Adriano (RA), Cisim, ore 15:30-17:30
    “Mister Jazz”
    WORKSHOP di chitarra
    con MARK LETTIERI (Snarky Puppy)

    Sabato 4 maggio
    Lido Adriano (RA), Cisim, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    MARK LETTIERI
    “Things of That Nature”
    Mark Lettieri – chitarra; Wes Stephenson – basso elettrico; Jason ‘JT’ Thomas – batteria

    Domenica 5 maggio
    Ravenna, Teatro Alighieri, ore 21:00
    MASSIMO RANIERI
    “Malìa napoletana”
    Massimo Ranieri – voce; Enrico Rava – tromba, flicorno; Stefano Di Battista – sax alto, sax soprano;
    Rita Marcotulli – pianoforte; Riccardo Fioravanti – contrabbasso; Stefano Bagnoli – batteria

    Lunedì 6 maggio
    Ravenna, Teatro Alighieri, ore 21:00
    “Pazzi di Jazz” Young Project
    ORCHESTRA DEI GIOVANI, ORCHESTRA DON MINZONI,
    ORCHESTRA MONTANARI, CORO SWING KIDS & CORO TEEN VOICES
    250 giovanissimi diretti da Tommaso Vittorini, Mauro Ottolini & Alien Dee
    special guests ENRICO RAVA, MAURO OTTOLINI & ALIEN DEE
    “Take the A Train”
    Omaggio a Duke Ellington nei 120 anni dalla nascita
    Serata finale del progetto “Pazzi di Jazz” dedicata a Carlo Bubani
    Con il sostegno del Comune di Ravenna
    Con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna – MIUR
    produzione originale – ingresso libero

    Martedì 7 maggio
    Piangipane (RA), Teatro Socjale, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    REBEKKA BAKKEN QUINTET
    “Things You Leave Behind”
    Rebekka Bakken – voce, pianoforte; Johan Lindström – chitarra; Eirik Tovsrud Knutsen – tastiere; Jonny Sjo – basso elettrico; Rune Arnesen – batteria

    Mercoledì 8 maggio
    Lido Adriano (RA), Cisim, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    YARON HERMAN
    “Songs of the Degrees”
    Yaron Herman – pianoforte; Sam Minaie – contrabbasso; Ziv Ravitz – batteria

    Giovedì 9 maggio
    Ravenna, Mama’s Club, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    LISA MANARA QUARTET + special guest ALESSANDRO SCALA
    “L’urlo dell’africanità”
    Lisa Manara – voce; Aldo Betto – chitarra; Federico Squassabia – Fender Rhodes, synth bass; Youssef Ait Bouazza – batteria; Alessandro Scala – sassofoni

    Venerdì 10 maggio
    Piangipane (RA), Teatro Socjale, ore 21:30
    “Ravenna 46° Jazz Club”
    YILIAN CAÑIZARES
    “Invocación”
    Yilian Cañizares – violino, voce; Daniel Stawinski – pianoforte; Childo Tomas – basso elettrico; Cyril Regamey – batteria, percussioni

    Sabato 11 maggio
    Ravenna, Teatro Alighieri, ore 21:00
    PAOLO FRESU / RICHARD GALLIANO / JAN LUNDGREN
    “Mare Nostrum”
    Paolo Fresu – tromba, flicorno, effetti; Richard Galliano – fisarmonica, accordina; Jan Lundgren – pianoforte
    Concerto dedicato a Franco Manzecchi, grande batterista jazz ravennate, a 40 anni dalla scomparsa

    Domenica 12 maggio
    Ravenna, Teatro Alighieri, ore 21:00
    NEW YORK VOICES
    Peter Eldridge, Darmon Meader, Kim Nazarian, Lauren Kinhan – voci;
    Christian von Kaphengst – contrabbasso; Claus-Dieter Bandorf – pianoforte; Peter Gall – batteria

    RAVENNA JAZZ APERITIFS
    ingresso libero

    Venerdì 3 maggio
    MAR Museo d’Arte della città di Ravenna
    Aperitif ore 18:30
    Fabio Petretti
    “Trip of Melody”
    sax tenore, sax soprano

    Sabato 4 maggio
    Fresco Cocktails & Tapas
    Aperitif ore 18:30
    Eloisa Atti
    “Walking the Edges”
    voce, ukulele, concertina, tastiera

    Domenica 5 maggio
    Al Cairoli
    Aperitif ore 18:30
    Paul Venturi
    “Solo Blues Experience”
    chitarra, voce

    Lunedì 6 maggio
    Albergo Ristorante Cantina Cappello
    Aperitif ore 18:30
    Marco Bovi
    “Standards My Way”
    chitarra

    Martedì 7 maggio
    Caffè del Ponte Marino
    Aperitif ore 18:30
    Massimo Tagliata
    “Note di viaggio: dal tango al jazz”
    fisarmonica

    Mercoledì 8 maggio
    Fresco Cocktails & Tapas
    Aperitif ore 18:30
    Massimiliano ‘Moro’ Morini
    “Forlì, England”
    chitarra, voce

    Giovedì 9 maggio
    Cabiria wine bar
    Aperitif ore 18:30
    Giacomo Toni
    “Piano Punk Cabaret”
    piano, voce

    Venerdì 10 maggio
    Casa Spadoni
    Aperitif ore 18:30
    Alessandro Scala
    “Sax for Porter”
    sax tenore

    Sabato 11 maggio
    Fellini Scalino Cinque
    Aperitif ore 18:30
    Enrico Farnedi
    “Make Me a Pallet on Your Floor”
    Canzoni della Grande Depressione
    ukulele, cornetta, voce

    Domenica 12 maggio
    Grand Italia lounge bar
    Aperitif ore 18:30
    Lisa Manara
    “La voce oltre i confini”
    voce, chitarra, tastiera


    Mappa non disponibile

    Data e Orario
    03/05/2019 - 12/05/2019
    Tutto il giorno


    Tag evento


    Prossimo evento di Palcoscenico: