Home Sport Toscana ACF Fiorentina Fiorentina – Lazio 1-1, i viola vanno sotto e soffrono poi ci...

Fiorentina – Lazio 1-1, i viola vanno sotto e soffrono poi ci pensa Muriel: Chiesa out per infortunio

Di Lorenzo Aliberti 

FIORENTINA – LAZIO 1-1

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Ceccherini (35′ st Vitor Hugo), Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Benassi, Veretout, Edimilson Fernandes (1′ st Mirallas); Chiesa (36′ pt Simeone), Muriel, Gerson. A disposizione: Laurini, Lafont, Brancolini, Norgaard, Hancko, Dabo, Graiciar. Allenatore: Pioli

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (38′ st Bastos); Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto (29′ st Romulo), Lulic (22′ st Badelj); Correa, Immobile. A disposizione: Cataldi, Bruno Jordao, Pedro Neto, Parolo, Guerrieri, Durmisi, Proto, Caicedo, Luiz Felipe. Allenatore: Inzaghi

ARBITRO: Orsato di Schio

MARCATORI: 23′ pt Immobile, 16′ st Muriel (F)

NOTE: Ammoniti: Ceccherini, Veretout, Simeone (F), Immobile (L). Recupero: 1′ e 3′. Calci d’angolo: 7-4 per la Lazio

Finisce 1-1 il posticipo di domenica sera tra Fiorentina e Lazio. I viola hanno un buon approccio al match, ma è la Lazio che crea le prime occasioni concrete da rete. Immobile ci prova prima al 20′ ma Terracciano compie un miracolo, mentre al 23′ il portiere non può nulla sull’attaccante napoletano che batte l’estremo difensore della Fiorentina con un destro da fuori area. Nella prima frazione i biancocelesti sembrano controllare la partita e Pioli è anche costretto a rinunciare a Chiesa per infortunio inserendo Simeone. Nella ripresa il cambio che da la scossa ai padroni di casa, è l’ingresso in campo di Mirallas che al 61′ serve l’assist per il pari perfetto di Luis Muriel.

Finisce quindi in parità la sfida del “Franchi” e rimane quindi tutto aperto il discorso Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here