Home Sport Toscana ACF Fiorentina Fiorentina: neanche un giocatore viola è convocato agli Europei, non succedeva dal...

Fiorentina: neanche un giocatore viola è convocato agli Europei, non succedeva dal 1992

di Maurizio Ribechini

Mancano ormai pochissimi giorni all’inizio degli Europei di calcio e spicca una curiosità che riguarda la Fiorentina. Infatti (ad oggi 8 giugno, al netto di eventuali infortuni dell’ultim’ora) fra tutti i convocati delle 24 nazionali partecipanti non ci sarà neanche un giocatore tesserato per i viola nella stagione appena conclusa. Fra i 624 calciatori convocati a Euro 2020 insomma nessuno fa parte della squadra gigliata.

Si tratta di un evento che non si era mai verificato in nessuna delle ultime sei edizioni degli Europei, ovvero da quando (nel 1996) partecipano almeno 16 nazionali alla fase finale (che poi dal 2016 sono diventate 24). L’ultima volta in cui non c’era stato nessun giocatore viola all’Europeo, era stato nel 1992, ma all’epoca partecipavano solo 8 nazionali (e peraltro si tratta dell’ultima volta in cui non si è qualificata l’Italia).

Entrando nel dettaglio, e procedendo con ordine, ricordiamo chi erano stati i convocati della Fiorentina alle ultime sei edizioni dell’Europeo.

1996: Francesco Toldo (Italia), Rui Costa (Portogallo)

2000: Francesco Toldo e Angelo Di Livio (Italia), Rui Costa (Portogallo), Tomas Repka (Rep. Ceca), Predrag Mijatovic (Jugoslavia)

2004: Zisis Vrysas (Grecia)

2008: Alessandro Gamberini (Italia), Adrian Mutu (Romania), Sebastien Frey (Francia), Tomáš Ujfaluši (Rep. Ceca)

2012: Riccardo Montolivo (Italia)

2016: Federico Bernardeschi (Italia), Nikola Kalinic e Milan Badelj (Croazia), Ciprian Tatarusanu (Romania), Jakub Błaszczykowski (Polonia).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here