Home Sport Toscana ACF Fiorentina Fiorentina, parla Montella: “Fiducia in Pradè e Commisso ha grandi ambizioni”

Fiorentina, parla Montella: “Fiducia in Pradè e Commisso ha grandi ambizioni”

Il tecnico viola ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Arsenal nella ICC.

Sugli avversari: “Il coefficiente di difficoltà sarà diverso rispetto al Chivas. Bisognerà vedere l’approccio, soprattutto mentale. Il calcio d’agosto è sempre pericoloso, di luglio ancora di più. Qui stiamo avendo qualche difficoltà a livello climatico ma queste partite fanno comodo per fare determinate valutazioni”.

Sul mercato: “I giovani che abbiamo hanno qualità. C’è da valutare quando si alzerà il livello agonistico e mentale con il campionato cosa ci potranno dare. Dovremo pensare a cosa sia migliore per la loro crescita. Ho fiducia in Pradè e bisogna focalizzarsi sui calciatori di cui ha parlato in conferenza. Guardiamo a quelle caratteristiche sperando di riuscire a trovarne qualcuno”.

Sull’incrocio con Emery e sul Siviglia: “A Siviglia abbiamo raggiunto risultati abbastanza importanti, poi è finita male e non me l’aspettavo. Con Emery c’è già stato un incrocio e purtroppo finì male: fu un’esperienza straordinaria giocare contro di lui la semifinale di Europa League anche se abbiamo perso”.

Su Daniele De Rossi: “Ci abbiamo provato, era tentato ma alla fine non se l’è sentita di giocare per un’altra squadra italiana. Non ci sono più possibilità”.

Sulla presenza di Rocco Commisso: “Siamo contenti, ha voglia di costruire una buona squadra e gli uomini che ha scelto lavorano per farlo. Noi valutiamo i calciatori che abbiamo a disposizione e pensiamo a giocare”.

Sulla preparazione: “Non è la prima tournée che faccio e a parte qualche inizio siamo arrivati sempre in buone posizioni, anche con la Fiorentina. Ci abituiamo”.

Su Chiesa e Milenkovic: “Me l’aspettavo come prima domanda (ride, ndr). Oggettivamente li ho trovati meno in condizione rispetto a Zurkowski e Terzic, sto valutando se domani dargli un piccolo spazio oppure no. Domani mattina deciderò.”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here