Home Sport Brescia Francesca Porcellato è doppio oro ai Mondiali di Paraciclismo

Francesca Porcellato è doppio oro ai Mondiali di Paraciclismo

L’atleta della società bresciana Active Sport si conferma la più veloce al mondo.

A Maggio a Ostend in Belgio, Francesca Porcellato durante la prima prova della Uci Paracycling World Cup, aveva già conquistato un oro nella prova su strada e un argento nella cronometro, poi l’atleta olimpica dell’Active Team La Leonessa ha continuato il suo impegno sportivo partecipando ai nazionali e alle diverse tappe del Giro d’Italia in preparazione dei Mondiali di handbike di Maniago (PN) che si sono tenuti Giovedì 2 agosto con la prova cronometro e Sabato 4 agosto con quella in linea.

 

Francesca, la rossa volante, con il tempo record di 23:36.57 per 13,6 km con una media di 34,58 chilometri orari ha sbaragliato la statunitense Alicia Dana (24:03.85), e la brasiliana Jady Martins Malavazzi (24:20.30) vincendo quindi la medaglia d’oro per la categoria WH3 della prova cronometro.
Alle Paralimpiadi di Rio nella stessa gara aveva centrato il bronzo, ai Mondiali del 2015 e 2017 aveva conquistato l’oro e la maglia a Pietermaritzburg, in Sudafrica.

 

Sabato è stata a volta della prova in linea e anche in questa occasione Francesca è stata in grado di tenere a bada le avversarie imponendosi sulla statunitense Dana in volata con il tempo di 1:40:45 e con la brasiliana Martins Malavazzi a 37 secondi. Secondo oro dunque per l’atleta di Valeggio da quest’anno atleta della società bresciana Active Sport.

 

“Per vincere ci vogliono talento, passione, sacrificio e motivazioni. Per confermarsi ancora di più” – afferma l’atleta al termine della prova.

 

Due risultati che riempiono di orgoglio l’Active Sport, Brescia e l’Italia intera che si tinge di bianco blu.

 

Data di pubblicazione: 6/8/2018