Home Notizie dal territorio Freddato da un colpo di pistola davanti a un bar: è accaduto...

Freddato da un colpo di pistola davanti a un bar: è accaduto nel reggiano

Tragedia nel comprensorio ceramico reggiano: Giorgio Campani, 60 anni, è stato ucciso da un colpo di pistola al volto. E’ accaduto questa mattina intorno alle 10.30 nel Blue Bar di via per Viano 22, a Rondinara di Scandiano. Campani è morto sul colpo.

L’autore dell’omicidio, Giampietro Guidotti, proprietario terriero di 58 anni, lo ha freddato con un unico colpo di pistola, arma che deteneva regolarmente, poi ha scaricato l’arma e si è rivolto a un cliente atterrito del bar, chiedendogli di avvertire i carabinieri: Guidotti si è così costituito, ammettendo le proprie responsabilità. I militari lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio volontario.

I due si conoscevano: abitavano entrambi nelle vicinanze, sulle colline di Baiso, e alla base del gesto vi sarebbero ruggini nate da problemi di vicinato poi sfociati in questioni legali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here