Home Sport Toscana Pisa S.C. Frosinone – Pisa 1-1, sogno solo sfiorato: nerazzurri fuori dai play-off

Frosinone – Pisa 1-1, sogno solo sfiorato: nerazzurri fuori dai play-off

Frosinone – Pisa 1-1

Marcatori: 3’st Marconi (P), 32’st rig. Ciano (F).

Pisa (4-3-1-2): Perilli, Birindelli, Lisi (31’st Meroni), Varnier, Caracciolo (35’st Pisano), De Vitis, Gucher, Marin (25’st Soddimo), Siega (35’st Pinato), Marconi, Vido (25’st Masucci). Allenatore: Luca D’Angelo.

Frosinone (3-5-2): Bardi, Ariaudo, Szyminski (20’st Ciano), Brighenti, Haas, Maiello, Rohden, Salvi, D’Elia (18’st Beghetto), Novakovich, Dionisi. Allenatore: Alessandro Nesta.

Ammoniti: Brighenti (F), Marin (P), Gucher (P), Caracciolo (P).

PRIMO TEMPO

Match molto equilibrato allo Stirpe, dove la posta in palio è veramente alta.
La prima chance è però per i nerazzurri con Viso che lavora bene un pallone in area di rigore e con il sinistro manda il pallone di poco a lato.
Dopo le prime battute in sordina esce il Frosinone che si rende pericolo prima con la punzione di Dionisi e poi, soprattutto, con il sinistro di Rohden respinto da Perilli.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con il vantaggio del Pisa! Vido innesca il contropiede, serve Siega sulla destra che mette sulla testa di Marconi un assist perfetto che il centravanti nerazzurro trasforma in rete schiacciando perfettamente il pallone e battendo Bardi.
La squadra di D’Angelo cerca di gestire il prezioso goal di vantaggio rischiando però al 26’st con un cross teso sul secondo palo che Dionisi non riesce a deviare in rete per un niente.
Poco dopo la mezz’ora arriva il pari dei padroni di casa: Masucci atterra Rohden in area di rigore, per il direttore di gara è le penalty! Ciano dal dischetto non sbaglia e fa 1-1.

È un pari che non basta al Pisa, eliminati dai play-off.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here