Home Music News Golden Globe 2019: vince Bohemian Rhapsody, premio anche a “Shallow” di Lady...

Golden Globe 2019: vince Bohemian Rhapsody, premio anche a “Shallow” di Lady Gaga

La cerimonia dei Golden Globes apre la stagione dei premi del 2019 decretando i vincitori del premio dell’Hollywood Foreign Press Association. “Green book” vince come miglior “comedy o musical”, mentre “Bohemian Rhapsody” si conferma come miglior film drammatico con il contributo di Rami Malek che si aggiudica il premio come miglior attore protagonista, interpretando Freddie Mercury nel film. Successo di Alfonso Cuaron che viene premiato come miglior regista e il suo “Roma” come miglior film.

Delusione invece per “A star is born”, il film era candidato a 5 premi, ma vince solo per la migliore canzone, “Shallow” di Lady Gaga. La cantante era in lizza anche per il premio alla migliore attrice drammatica, andato invece a Glenn Close, per “The Wife”.

Anche “Vice”, che aveva dalla sua 6 nomination, vince poco: solo Christian Bale si aggiudica un premio come miglior attore protagonista nei panni di Dick Cheney.

Per quanto riguarda la tv il primo vincitore assoluto della serata è stato Michael Douglas per la serie “The Kominsky Method”, di Netflix, che ha vinto anche il Globo per la migliore serie brillante. “The Americans”, serie sullo spionaggio sovietico in USA durante la Guerra Fredda giunta alla sua ultima stagione, ha vinto il premio alla migliore serie drammatica.

Tutti i premi

Miglior film d’animazione
Spider-Man: Into the Spider-Verse
Miglior attrice in una serie drammatica
Sandra Oh – Killing Eve
Miglior film straniero
Roma
Miglior canzone
“Shallow” – A Star Is Born
Miglior film drammatico
Bohemian Rhapsody
Miglior miniserie
American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace (FX)
Miglior film musical o commedia
Green Book
Miglior sceneggiatura
Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie – Green Book
Miglior serie drammatica
The Americans
Miglior attore in un film musical o in una commedia
Christian Bale – Vice
Miglior serie tv comedy
Il metodo Kominsky (Netflix)
Miglior attrice in una serie tv comedy
Rachel Brosnahan – La fantastica signora Maisel
Miglior attore in una serie tv comedy
Michael Douglas – Il metodo Kominsky
Miglior attore in una serie drammatica
Richard Madden – Bodyguard
Miglior attrice in una miniserie
Patricia Arquette – Escape at Dannemora
Miglior attore non protagonista in una serie
Ben Whishaw – A Very English Scandal
Miglior colonna sonora originale
Justin Hurwitz – First Man
Miglior attrice non protagonista in un film
Regina King – Se la strada potesse parlare
Miglior attore non protagonista in un film
Mahershala Ali – Green Book
Miglior attrice non protagonista in una serie
Patricia Clarkson – Sharp Objects
Miglior attore in una miniserie
Darren Criss – American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace
Miglior regista
Alfonso Cuaron – Roma
Miglior attrice in una commedia o in un film musical
Olivia Colman – La favorita
Miglior attrice in un film drammatico
Glenn Close – The Wife
Miglior attore in un film drammatico
Rami Malek – Bohemian Rhapsody

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here