Home Magazine Influencer piange disperatamente: a terrorizzarla la prospettiva di dover lavorare

Influencer piange disperatamente: a terrorizzarla la prospettiva di dover lavorare

Piange disperata in un video, della durata di 4 minuti, pubblicato su YouTube perché le hanno rimosso l’account Instagram, a causa di ripetute segnalazioni di vari profili troll.
Protagonista una ragazza americana, Jessy Taylor, che di “mestiere” fa l’influencer.

“Smettetela di cancellare il mio account Instagram, è troppo doloroso” – dice Jessy fra i singhiozzi. “Non sono niente senza i miei followers, non sono niente senza i miei followers!”. A terrorizzarla l’ipotesi di dovere lavorare davvero: la 21enne dice di essersi trasferita a Los Angeles proprio per questo, per evitare la prospettiva di un vero lavoro, cinque giorni alla settimana, dalle 9.00 alle 17.00. Afferma, sempre in lacrime, di avere solo un’esperienza in un McDonald’s, ma di non voler tornare a quella vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here