Home Music News Jova Beach Party: arriva l’esposto degli ambientalisti per la tappa di Roccella...

Jova Beach Party: arriva l’esposto degli ambientalisti per la tappa di Roccella Ionica

Dopo le polemiche degli ultimi giorni, le associazioni ambientaliste tornano in campo per il Jova Beach Party, questa volta per la data del 10 agosto a Roccella Ionica in provincia di Reggio Calabria.
Le associazioni ambientaliste Legambiente Calabria, Lipu, Altura, StorCal e Caretta Calabria Conservation hanno presentato un esposto al Comune di Roccella Ionica,  per sollecitare le autorità a prendere in considerazione l’ipotesi di spostare o rinviare la data del tour dopo il 31 agosto. Il concerto coinciderebbe con il periodo di schiusa delle uova della tartaruga marina Caretta Caretta, che è solita frequentare le spiagge calabresi per posizionare i propri nidi.

“Si richiede che venga accertato se vi sia la possibilità di procedere alla urgente redazione di uno Studio di Incidenza Ambientale e alla successiva sua valutazione. Se vi siano gli estremi affinché lo svolgimento del “Jova Beach Party” del 10 agosto possa essere spostato in altro luogo, oppure possa essere rinviato a data successiva al 31 agosto p.v., in considerazione dell’elevato interesse conservazionistico delle specie e degli habitat menzionati e della protezione che le leggi vigenti assicurano loro (…) [Occorre] accertare di evitare qualsiasi altra iniziativa che possa andare in palese contrasto con le norme che vanno a tutelare le specie animali e vegetali nominate. Si chiede anche di attuare ogni misura di tutela attiva delle nidificazioni individuate e di assicurare ogni forma di tutela delle specie e della vegetazione psammofila e dei relativi paesaggi”

I portavoce delle Associazioni assicurano di essere pronti a vigilare e impedire qualsiasi comportamento illegittimo nel caso in cui la tappa del Jova Beach Party dovesse svolgersi regolarmente.

E’ ancora incerta la data di Vasto, per la quale è stato presentato un nuovo piano di sicurezza, mentre è stata annullata quella di Albenga a causa dell’erosione delle spiagge liguri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here