Home Sport Toscana Serie A Juve troppo forte per il Cagliari: allo Stadium finisce 3-1

Juve troppo forte per il Cagliari: allo Stadium finisce 3-1

Juventus batte Cagliari 3-1: Dybala porta in vantaggio i bianconeri, Joao Pedro pareggia e l’autogol di Bradaric vale i tre punti. Nel finale Cuadrado arrotonda il punteggio.

Tre gol, tre punti, +6 su Inter e Napoli: il sabato sera della Juventus è quello che ci si aspettava. I bianconeri chiudono 3-1 la sfida contro il Cagliari. Tanto, quasi tutto, succede nel primo tempo: bianconeri subito in vantaggio, poi Joao Pedro nella porta giusta e Bradaric in quella sbagliata firmano il 2-1 con cui Allegri va negli spogliatoio. Nella ripresa i bianconeri, che possono recriminare per un rigore non concesso, non si addormentano ma addormentano la partita: ritmo più basso, tanta gestione, Cagliari che gioca come sa ma non crea grossi grattacapi. Nel finale c’è anche gloria per Cuadrado, che firma il 3-1. Una vittoria meno rotonda rispetto a quella delle avversarie per la vetta, ma in pieno stile Juve: quadrata, precisa, con un calo di tensione nel primo tempo e una ripresa di grande attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here