Home Sport Brescia La Feralpisalò crea, la Fermana resiste: è 0-0

La Feralpisalò crea, la Fermana resiste: è 0-0

Si è conclusa sul punteggio di 0-0 la seconda giornata di campionato che ha visto i Leoni del Garda impattare con la Fermana nella prima casalinga. Al Turina, i Leoni del Garda creano ma non trovano la via del gol. Nella prima frazione la gara è equilibrata, con i verdeblu che sfiorano il vantaggio con Scarsella. Il dato sul numero di occasioni create emerge dal fatto che la Feralpisalò ha battuto nel complesso 14 corner: numero cresciuto esponenzialmente nella ripresa, quando gli uomini di mister Toscano hanno cercato con insistenza la rete che però non è arrivata. Con umiltà, la Fermana ha resistito agli attacchi gardesani portando a casa lo 0-0.

Il prossimo impegno della Feralpisalò è fissato per lunedì 1 ottobre alle ore 20.45, giorno del posticipo con la L.R. Vicenza Virtus.

 

IL TABELLINO

FERALPISALÒ: Livieri; Legati, Canini, Marchi P.; Parodi (33′ st Marchi M.), Vita, Pesce (44′ st Raffaello), Scarsella (10′ st Magnino), Martin (10′ st Mordini); Ferretti (1’st Guerra), Caracciolo. A disposizione: De Lucia, Ambro, Corsinelli, Hergheligiu, Moraschi, Miceli. All. Toscano

FERMANA: Ginestra, Urbinati, Comotto, Soprano, D’Angelo (12′ st Da Silva) , Scrosta, Clemente, Sarzi Puttini, Giandonato (22′ st Nasic), Cognigni, Lupoli (22′ st Cremona). A disposizione: Marcantognini, Calzola, Guerra, Zerbo, Misin, Iotti, Malavolta, Maurizi, Fofana. All. Destro

Arbitro: Sig. Gariglio di Pinerolo

Assistenti: Sig.ri Dicosta di Novara e Cubicciotti di Nichelino

 

Gol: nessuno

Ammoniti: Urbinati (Frm), Scarsella (Fer), Cremona (Frm)

Espulsi: al 90′ Cremona (Frm), secondo giallo

Recupero: 4’+ 5′

Angoli: 14-0

Spettatori: 695

Rammarico per tre punti che non sono arrivati. Solo uno, il bottino di giornata e, in generale, delle prime due di campionato. C’è amarezza, ma si guarda già avanti in casa Feralpisalò. Questa la linea che caratterizza i commenti del post-partita. Ecco le interviste rilasciate a margine della gara dello stadio Turina.

 

MISTER DOMENICO TOSCANO

I ragazzi meritavano la vittoria, soprattutto per quello fatto nel secondo tempo. Anche nella prima frazione abbiamo avuto situazioni che potevamo sfruttare meglio. Ci abbiamo provato fino alla fine: peccato non essere riusciti a portare a casa i tre punti. C’è stato un leggero miglioramento rispetto alla partita di Monza. Speriamo di poter ottenere la prima vittoria alla prossima occasione: i ragazzi stanno lavorando e si meriterebbero i tre punti.

Analizzeremo la partita come facciamo tutte le volte: cercheremo di prendere gli aspetti positivi e quelli negativi. Ci prepareremo bene per la partita col Vicenza, che sarà una gara importante.