Home Sport Toscana Empoli F.C. L’Empoli vince a Livorno, chiude settimo e va ai Play Off. Sfiderà...

L’Empoli vince a Livorno, chiude settimo e va ai Play Off. Sfiderà il Chievo dell’ex Aglietti a Verona.

Servizio di Gabriele Guastella

 

LIVORNO (3-5-2): 1 Neri; 2 Marie Sainte (dal 30′ st 16 Ruggiero), 42 Boben, 5 Coppola; 19 Morelli (dal 42′ st 14 Bani), 37 Awua (dal 42′ st 3 Fremura), 8 Luci (dal 30′ st 30 Bellandi), 47 Seck, 23 Nunziatini (dal 6′ st 21 Trovato); 11 Murilo, 18 Pallecchi. A disp. 22 M.Ricci, 35 Plizzari, 36 Pecchia, 28 Petri, 34 Agazzi, 17 Porcino, 13 Haoudi. All.: A. Filippini

EMPOLI (4-3-3): 1 Brignoli; 23 Gazzola (dal 9′ 36 Fiamozzi), 4 Nikolaou, 6 Romagnoli, 13 Antonelli; 28 S.Ricci, 38 Henderson, 25 Bandinelli (dal 46′ st 16 Frattesi); 17 Ciciretti, 19 La Mantia (dal 31′ st 7 Mancuso), 11 Bajrami (dal 46′ st 19 Moreo). A disp. 12 Branduani, 22 Perucchini, 29 Balkovec, 14 Pinna, 35 Sierralta, 34 Viti, 10 Zurkowski, 37 Tutino. All. P.Marino

Arbitro: Sig. D.Minelli di Varese (Fiore/Lanotte – IV Uff.le Carrione)

Marcatori: 45′ pt 13 Antonelli; 6′ st 19 La Mantia.

Note: Angoli Livorno 4 Empoli 8. Ammoniti: 23′ st 28 S.Ricci (E), 36′ st 37 Awua (L), 49′ st 5 Coppola (L). Espulsi: nessuno. Spettatori: 200 (si gioca a porte chiuse per emergenza sanitaria).

 

L’Empoli riesce nell’impresa di aggianciare i Play Off, all’ultimo respiro, all’ultima curva grazie ad un successo (storico, perchè non aveva mai vinto all’Ardenza, ndr) per 2-0 contro il Livorno. Decidono un gol di Antonelli alla fine del primo tempo ed uno di La Mantia, il secondo consecutivo, ad inizio ripresa.

Decisiva però anche la vittoria dello Spezia sul campo della Salernitana (2-1), e il contemporaneo pareggio tra Frosinone e Pisa per 1-1. Per qualche minuto addirittura gli azzurri si sono ritrovati sesti, poi il Chievo ha trovato la rete del successo e così l’Empoli ha chiuso al settimo posto.

Della partita non c’è molto da raccontare se non che il Livorno ha retto per una mezzoretta prima che gli azzurri iniziassero a premere per trovare i gol della vittoria. Sul doppio vantaggio l’Empoli ha gestito provando di tanto in tanto a cercare le fiammate, senza però premere troppo sull’acceleratore.

Vittoria storica dicevamo perchè l’Empoli qui non aveva mai vinto, e qualche anno fa perse uno spareggio Play Off con Sarri in panchina. Stasera i Play Off se li è ripresi e giocherà a Verona contro il Chievo dell’ex Alfredo Aglietti che, alla guida degli azzurri, si salvò ai Play Out vincendo contro il Vicenza allora allenato da un altro ex allenatore azzurro ovvero Gigi Cagni che cinque anni prima aveva portato l’Empoli in Coppa Uefa per la prima volta.

Insomma corsi e ricorsi storici. Stasera, a proposito di Corsi, il presidente Fabrizio tira un mezzo sospiro di sollievo, il suo Empoli entra nei Play Off e può giocarsi qualcosa di importante. Che non sia solo una partita però….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here