Home Sport Toscana Livorno Calcio Livorno, Breda ne convoca 24: “Ascoli squadra tosta, una delle più forti...

Livorno, Breda ne convoca 24: “Ascoli squadra tosta, una delle più forti del campionato”

Seduta di rifinitura stamana al “Centro Coni” di Tirrenia per il Livorno. Inizio con riscaldamento in palestra, poi atletica, quindi tattica, schemi e tiri. A seguire pranzo insieme e partenza per le Marche. Ecco la lista dei 24 convocati per la gara di Ascoli. Mancano l’infortunato Rocca e gli ultimi arrivati Luca Rizzo e Federico Viviani, non ancora al top della condizione.

PORTIERI: Plizzari, Zima, Ricci
DIFENSORI: Boben, Bogdan, Di Gennaro, Gasbarro, Gonnelli, Morelli, Morganella, Porcino, Rizzo A.
CENTROCAMPISTI: Agazzi, D’Angelo, Del Prato, Luci, Marras, Stoian
ATTACCANTI: Braken, Brignola, Marsura, Mazzeo, Murilo, Raicevic.

Il tecnico del Livorno Roberto Breda poi ha parlato in conferenza stampa, nella sala riunioni del “Centro Coni” di Tirrenia, alla vigilia del match con l’Ascoli in programma domani pomeriggio allo stadio “Del Duca” per il terzo turno del campionato di Serie B.

“L’Ascoli è una squadra tosta, una delle più forti del campionato. Tatticamente c’è sempre il rischio di trovare qualche sorpresa, noi comunque abbiamo lavorato sulla nostra identità – ha dichiarato Breda -. Sono contento dei nuovi, qualcuno potrebbe anche partire dall’inizio. Gli innesti sono stati mirati e specialmente nel reparto offensivo abbiamo una maggiore scelta. Ho parlato con tutti i ragazzi appena arrivati, facendogli capire che per loro e per tutta la squadra dovrà essere una stagione importante. Il gruppo è ottimo e c’è entusiasmo, ora però dobbiamo iniziare a fare punti. Purtroppo con il Perugia, nell’ultima giocata, abbiamo fatto noi la partita ma senza ottenere nemmeno un pareggio. Nel calcio la regola è che contano i risultati. Viviani? L’ho avuto a Latina, sa come lavoro e sa che qui può tornare a certi livelli, anche se ora è indietro fisicamente. Brignola? Può essere la sua stagione, può giocare largo a destra o dietro una punta. Rocca? Non sta bene, ha qualche piccolo acciacco”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here