Home Notizie dal territorio Maltempo al Nord: nella notte colpita soprattutto la Lombardia

Maltempo al Nord: nella notte colpita soprattutto la Lombardia

7 agosto 2019 – Il maltempo ha interessato il Nord Italia in particolare la Lombardia: nella zona di Casargo e nell’ Alta Valsassina, nel lecchese, si sono verificate esondazioni e allagamenti. Diversi anche gli alberi caduti.

Nella località montana di Casargo, a causa di una frana, sono state sfollate 80 persone, che hanno dunque dovuto lasciare le proprie abitazioni e sono state alloggiate in una struttura alberghiera. Parzialmente isolata la strada provinciale Sp67, che da Taceno conduce a Premana.
Non si registrano persone ferite ma i danni sono ingentissimi, provocati dai detriti e dal fango, che ha anche investito alcune auto.

Intanto è stata prorogata fino alla mezzanotte di oggi l’allerta arancione dalla Protezione Civile per il rischio temporali su tutto il Nord Italia. Si temono fenomeni localmente intensi.
Valutata, inoltre, l’allerta gialla su parte della Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e sull’intero territorio di Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni temporaleschi potrebbero essere accompagnati da rovesci di forte intensità, fulmini, locali grandinate e forti raffiche di vento. Nubi anche in Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche.
Intanto al Sud le temperature continuano ad essere particolarmente elevate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here