Home Notizie dal territorio Maltempo: spiagge devastate sulla riviera adriatica

Maltempo: spiagge devastate sulla riviera adriatica

10 luglio 2019 – Come previsto dai meteorologi, ieri è arrivato il maltempo che ha interrotto l’afa opprimente ma che ha anche portato tanti disagi e devastazione, specie sulla costa adriatica.
Se su quella romagnola si sono registrate trombe marine (sul litorale ravennate) e forti grandinate, in particolare nel riminese, dove i chicchi hanno raggiunto le dimensioni di palline da tennis, la situazione più critica si è verificata ieri nel corso del pomeriggio nelle Marche. Una vera e propria tempesta di pioggia, vento e grandine ha lasciato una scia di devastazione nell’anconetano: spiagge distrutte, allagamenti, alberi abbattuti, strade interrotte, incidenti e ovviamente numerosi danni.

Uno scenario veramente spaventoso e impressionante: un uomo di 72 anni ha perso la vita, stroncato da un infarto, proprio durante la tempesta, ad Abbadia di Osimo.
Nel porto di Ancona una nave da crociera, in costruzione, di oltre 200 metri, la Seven Seas Splendor, ha rotto gli ormeggi a causa delle violente raffiche di vento. Provvidenziale l’intervento di un rimorchiatore dei servizi portuali che ha bloccato la nave e l’ha portata verso la banchina. Il maltempo ha comunque interessato e creato disagi in tutta la regione. (nella foto di Gianluca Racchi da www.3Bmeteo.com, una spiaggia di Numana)

AGGIORNAMENTO DELLE 11.30

Questa mattina intorno alle 9.30 un violento down-burst (evento simile alla tromba d’aria) ha colpito Milano Marittima, nel ravennate, in Romagna. Allagamenti, alberi abbattuti dalla furia del vento, auto distrutte, strade interrotte e strutture ricettive pesantemente danneggiate. Si contano anche tre persone rimaste ferite, fortunatamente in modo lieve. L’autobus di linea da Pinarella a Lido di Classe è stato colpito da un grosso pino marittimo mentre stava trasportando alcune persone. Polizia locale e vigili del fuoco sono al momento al lavoro.

Si consiglia di non recarsi in questa zona, se non strettamente necessario, di non intasare le linee telefoniche e chiamare solo per situazioni di emergenza.

AGGIORNAMENTO DELLE 11.49

E proprio a causa del tempo incerto i cancelli del Jova Beach Party in programma stasera sul litorale tra Rimini e Riccione saranno aperti un’ora dopo. I fan potranno varcare le porte a partire dalle 15.

AGGIORNAMENTO DELLE 14.12

Una donna ferita nel corso della tempesta che questa mattina si è abbattuta su Milano Marittima è in condizioni serie, anche se, fortunatamente, non sarebbe in pericolo di vita, ed è stata trasportata all’ospedale Bufalini di Cesena.

AGGIORNAMENTO DELLE 17.00

Violenta grandinata poco dopo le 12.30 a Pescara con chicchi grandi come arance. Ingenti i danni e si registrano almeno 18 feriti, tra cui una donna incinta. Situazione critica all’ospedale dove l’acqua ha invaso e allagato i seminterrati e il piano terra. Chiuse le sale operatorie. Grossi problemi anche nel parcheggio per i dipendenti dove l’acqua ha raggiunto i due metri, distruggendo decine di auto.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here