Home Notizie dal territorio Maltrattamenti e offese ai bambini di un asilo: tre insegnanti denunciate. Accade...

Maltrattamenti e offese ai bambini di un asilo: tre insegnanti denunciate. Accade nel reggiano

8 luglio 2019 – Ancora un caso di maltrattamenti ai danni di bambini in un asilo. E’ accaduto nel reggiano. Secondo gli inquirenti, i piccoli erano vittime di strattoni, spinte, frasi offensive e minacciose, anche a sfondo razzista. In un caso un bambino è stato sbattuto a terra fino a farlo piangere e in un altro un piccolo, che si era urinato addosso, è stato lasciato in bagno per una decina di minuti perché doveva “sentirsi a disagio”.

Sono solo alcuni comportamenti che le insegnanti di una scuola materna della provincia di Reggio avrebbero tenuto nei confronti di una quindicina di bambini. Le donne sono state denunciate dai carabinieri della Tenenza di Scandiano, che hanno condotto le indagini e che hanno documentato i maltrattamenti attraverso riprese e registrazioni. Le tre insegnati devono rispondere del reato di maltrattamenti aggravati ai danni dei bambini.
Per due di loro, una reggiana 56enne e una 54enne pugliese d’origine ma abitante in città, il GIP del Tribunale di Reggio Emilia, Giovanni Ghini, ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia reggiana, vietandone l’accesso in tutte le scuole materne e d’infanzia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here