Home Music News I Muse tornano con il nuovo album, “Simulation Theory”, a novembre

I Muse tornano con il nuovo album, “Simulation Theory”, a novembre

Finalmente i Muse hanno annunciato la data d’uscita del loro ottavo album: “Simulation Theory” arriverà il 9 novembre.

Anticipato dai singoli “Something Human”, “Thought Contagion” e “Dig Down”, il nuovo album è stato prodotto dalla band, insieme a diversi produttori tra i quali Rich Costey, Mike Elizondo, Shellback e Timbaland. Ognuna delle undici canzoni dell’album sarà accompagnata da un video. Insieme all’annuncio del disco, i Muse hanno condiviso un nuovo singolo intitolato “The Dark Side”.

“Simulation Theory” sarà pubblicato in tre formati: Standard (11 brani), Deluxe (16 brani) e Super Deluxe (21 brani). Tra i brani in più rispetto a quelli contenuti nella versione standard una versione acustica gospel di “Dig Down”, la partecipazione della UCLA Bruin Marching Band in “Pressure”, una versione dal vivo di “Thought Contagion”, versioni acustiche di diversi brani tra cui “Something Human” e versioni “Alternate Reality” di “Algorithm” e “The Dark Side”.