Home Music News Negrita: recuperate le chitarre rubate dopo un appello sui social

Negrita: recuperate le chitarre rubate dopo un appello sui social

Lieto fine per il furto delle chitarre dei Negrita: a distanza di pochi giorni gli strumenti sono stati recuperati dalle forze dell’ordine. La band aveva lanciato un appello sui social per allertare tutti i fan e coloro che potessero avere delle notizie sull’attrezzatura sottratta.

Il 3 gennaio due uomini si sono presentati in un negozio di strumenti musicali di Perugia cercando di vendere le chitarre, il negoziante si è immediatamente insospettito chiedendone la provenienza, ma i due malviventi, innervositi dalle domande, si sono dati alla fuga a bordo di un’auto lasciando la refurtiva in negozio. Pochi istanti dopo è stato il proprietario dell’attività ad avvisare il 113 e fornire un’esatta ricostruzione dei fatti con tanto di specifica sul numero di targa della vettura a bordo della quale i due era scomparsi.

Questa mattina gli agenti di Perugia hanno provveduto a restituire gli strumenti al legittimo proprietario, parallelamente gli agenti di Arezzo hanno individuato e denunciato due persone in possesso delle rimanenti tre chitarre dei Negrita. I due sono stati rintracciati nella campagne limitrofe al comune di Capolona, le perperquisizioni successive hanno permesso di recuperare l’intera refurtiva composta dalle chitarre mancanti e piccoli amplificatori all’interno di un capannone. I responsabili sono chiamati a rispondere del reato di ricettazione.

A febbraio, i Negrita parteciperanno al Festival di Sanremo con la canzone “I ragazzi stanno bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here