Home Sport Toscana Pisa S.C. Pazzo,pazzo Pisa! Battuto lo Spezia 3-2, Benedetti ed Aya nel finale ribaltano...

Pazzo,pazzo Pisa! Battuto lo Spezia 3-2, Benedetti ed Aya nel finale ribaltano il risultato!

PISA – SPEZIA 3-2

Marcatori: 31’pt Marconi (P), 23’st, 30’st Ragusa (S), 41’st Aya (P), 46’st Benedetti (P).

PISA (4-3-1-2): Gori, Aya, Benedetti, Ingrosso, Lisi, De Vitis, Siega (26’st Pinato), Marin, Masucci (31’st Moscardelli), Fabbro (11’st Gucher), Marconi. A disp: D’Egidio, Perilli, Izzillo, Minesso, Di Quinzio, Liotti, Asencio, Fischer. Allenatore: Luca D’Angelo.

SPEZIA (4-3-3): Scuffet, Bastoni (34’pt Vignali), Terzi, Capradossi, Ferrer, M.Ricci (21’st Mastinu), Migliore, Bartolomei, Bidaoui, Gyasi (39’st F.Ricci), Ragusa. A disp: Krapikas, Desjardins, Vignali, Acampora, Burgzorg, Gudjohnsen, Benedetti, Erlic, Buffonge. Allenatore: Vincenzo Italiano.

Ammoniti: De Vitis (P), Marconi (P), Gucher (P), Siega (P), Bidaoui (S). Espulsi: Marconi per doppia ammonizione.

Il primo tempo inizia subito a ritmi molto alti e dopo pochi minuti ci prova subito lo Spezia con una conclusione da fuori respinta da Gori. Il Pisa risponde poco più tardi con Masucci che svetta su un calcio d’angolo ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al 26′ è clamorosa l’occasione ospite con Ragusa che, imbeccato perfettamente sul secondo palo, manda di testa a lato un cross dalla sinistra di Bidaoui. Al 31′ il Pisa la sblocca con il ritorno al goal di “batman” Michele Marconi che batte Scuffet con una splendida girata su cross di Masucci.

Il primo spunto della ripresa è dello Spezia che va alla conclusione dal limite dell’area con Bartolomei ma Gori risponde presente e mette in calcio d’angolo. Al 23′ lo Spezia trova la via del pari grazie al destro di Ragusa che riesce a battere Gori con l’aiuto di una deviazione di Aya. Passano poco più di 5 minuti e gli ospiti la ribaltano ancora con Ragusa che, completamente solo sul secondo palo, batte nuovamente Gori. A circa 10 minuti dalla fine, la squadre di Italiano ha il pallone per chiudere la partita ma Gori è mostruoso su Gyasi e nega il tris. Anche nel momento complicatissimo di partita, la squadra di D’Angelo la riesce a pareggiare con il primo goal in Serie B di Ramzi Aya che di testa trasforma in rete un calcio d’angolo di Gucher. E’ una partita clamorosa all’Arena perché incredibilmente al 92′ il Pisa la ribalta con lo stacco di Benedetti.

Il Pisa si rialza ancora e batte lo Spezia all’Arena Garibaldi!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here