Home Sport Toscana Pisa S.C. Pierpaolo Bisoli a “TuttoPisa.com”: “Contento per D’Angelo, meritava la riconferma. Chiellini valore...

Pierpaolo Bisoli a “TuttoPisa.com”: “Contento per D’Angelo, meritava la riconferma. Chiellini valore aggiunto per il Pisa”

Intervistato telefonicamente dalla redazione TuttoPisa.it, l’esperto tecnico Pierpaolo Bisoli ha commentato il campionato appena concluso ed anche l’andamento del Pisa di Luca D’Angelo.

Serie B sembra emozionante anche in questa stagione. Che campionato è stato?
“E’ stato un campionato molto livellato verso l’alto, molto difficile ed avvincente.
Non c’erano tante squadre materasso e per questo è stato un torneo bello ed emozionante fino alla fine.
Ha vinto l’Empoli che l’ha meritato; chi è andato ha sempre qualcosa in più degli altri.”

La conferma dell’Empoli, la soprese di Salernitana e Venezia e la delusione Monza.
“La Salernitana è una squadra forte costruita per stare al vertice, sono stati bravi ad andare su.
La delusione è stata il Monza, aveva la miglior squadra del campionato ed ha speso tantissimo, ma non sempre si vince i campionati con la squadra migliore, talvolta serve fortuna e precisione per tutto il torneo.
Il Venezia ha creato un gruppo importante con Zanetti e si è visto da come hanno disputato i play-off.”

E invece che percorso ha fatto il Pisa?
“Il Pisa aveva una buona squadra che ha affrontato momenti di difficoltà e sono stati bravi a superarli.
Non sono mai entrati nei play-out; D’Angelo è stato bravo a non mollare e la società lo ha appoggiato.
Il secondo anno di Serie B è sempre più difficile, con il cambio di proprietà sicuramente ci si aspetterà qualcosa in più per la prossima stagione.”

Che impressione le ha fatto questo tecnico?
“Ci conosciamo personalmente; è un allenatore molto pragmatico e sa sfruttare i giocatori che ha, sono contento che siano ripartiti da lui ed hanno fatto una scelta giusta perché meritava la riconferma.
Anche io avrei continuato il percorso con lui, ha centrato gli obiettivi e se la società gli ha rinnovato il contratto ha notato che ci sono più pregi che difetti in questo tecnico.”

Un nuovo direttore sportivo per il Pisa, Claudio Chiellini.
“Conosco bene Claudio, so della bravura della persona, avranno sicuramente l’obiettivo di migliorare la rosa.
E’ una persona seria, conosce molto i giocatori e quindi penso che il Pisa abbia preso una persona che potrà dargli il valore aggiunto.”

Che Serie B sarà quella del prossimo anno?
“Sono scese squadre importanti come Parma, Benevento e Crotone che avevano impianti importanti.
Il Perugia anche è una grande piazza, quindi, sarà una B molto competitiva.
Il campionato è molto lungo, bisogna avere pazienza e non esaltarsi subito.
La B ho avuto la fortuna di vincerla due volte, quando riesci a dare continuità alla lunga i risultati si vedono.”

Nel prossimo campionato ci sarà anche la Goal Line Technology e la Var. E’ soddisfatto di queste novità?
“Della Goal Line Technology sono soddisfatto, il supporto in questi casi è giusto.
Per la Var in generale, credo che si stia abusando troppo di questo strumento, sono per il calcio all’antica dove ci sono degli errori.
E’ chiaro che ci sono errori di diverso genere, ma intervenire per falli addirittura a centrocampo mi sembra eccessivo.
Dovrebbe essere chiamato in causa per episodi eclatanti perchè il calcio è bello anche con degli errori.”

In conclusione, la vedremo su qualche panchina ad agosto o settembre?
“Spero di si, penso che negli ultimi anni di aver fatto discretamente, 3 anni fa ho vinto un campionato, lo scorso anno ho salvato la Cremonese, nell’ultimo scorcio di stagione ci sono stati dei problemi e la società ha deciso giustamente di cambiare rotta.
La categoria mi interessa relativamente, se c’è un progetto serio in Serie C non mi faccio problemi a scendere di categoria.
Sono disposto a tutto, mi sedio e valuto tutti i progetti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here