Home Sport Toscana Pisa S.C. Pisa – Empoli 1-1, nerazzurri a testa alta con la capolista: apre...

Pisa – Empoli 1-1, nerazzurri a testa alta con la capolista: apre Birindelli, pareggia Zurkowski nella ripresa

Pisa – Empoli 1-1

Marcatori: 34’pt Birindelli (P), 30’st Zurkowski (E)

Pisa: (4-3-1-2): Gori, Birindelli 6.5 (35’st Belli sv), Caracciolo 6.5, Varnier 6, Beghetto 5.5, De Vitis 6 (35’st Mastinu), Mazzitelli 6 (20’st Marin sv), Gucher 6 (46’st Quaini sv), Siega 6.5, Palombi 6 (20’st Vido 5.5), Marconi 5.5. A disposizione: Perilli, Loria, Belli, Soddimo, Mastinu, Meroni, Lisi, Benedetti, Marsura. Allenatore: Luca D’Angelo.

Empoli (4-3-1-2): Brignoli, Fiamozzi, Romagnoli, Nikolau, Parisi (40’st Terzic), Ricci (28’st Zurkowski), Stulac (46’st Damiani sv), Haas, Moreo (1’st Bajrami) Mancuso, La Mantia (28’st Matos). A disposizione: Furlan, Terzic, Crociata, Olivieri, Casale, Sabelli, Pirrello, Cambiaso. Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo 7.

Note: Ammoniti: Corner: 1-1. Recupero: 0’pt/3’st.

Inizio scoppiettante di primo tempo con subito un’occasione per Robert Gucher che, da buona posizione, colpisce male e manda a lato la sfera.
La reazione empolese non si fa attendere: al 7’st ci prova Moreo, ma il suo diagonale non centra lo specchio della porta.
La partita resta godibile con alcuni squilli nel corso del primo tempo, come quello di Marconi al 26’pt che con una volè di destro impensierisce Brignoli.
Anche in questo caso l’Empoli risponde subito con il colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Romagnoli.
Al 34’pt si sblocca la partita: Siega, con un recupero eccezionale, serve Birindelli in profondità che dopo una cavalcata di circa 30 metri beffa Bringoli sul suo palo e manda avanti il Pisa.
La ripresa si apre con una grande opportunità sempre per i nerazzurri, quando su un calcio di punizione la palla sbatte sul palo della porta difesa da Brignoli dopo una deviazione di Palombi.
L’Empoli ci prova non con molta precisione, prima con Mancuso e soprattutto con Matos che da pochi metri non riesce a deviare la sfera in rete.
Il pareggio arriva al 30’st con il piazzato a volo di Zurkowski che batte Gori, esente da colpa nella circostanza.
Nel finale il Pisa va vicino al nuovo vantaggio con una buona chance per Mastinu che però spreca calciando a lato.
Finisce quindi 1-1 all’Arena tra Pisa ed Empoli, pareggio sostanzialmente giusto tra le due squadre anche se ai punti qualcosa in più meritavano i ragazzi di mister D’Angelo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here