Home Sport Toscana Pisa S.C. Pisa – Pordenone 2-0, “Batman” Marconi stende i ramarri

Pisa – Pordenone 2-0, “Batman” Marconi stende i ramarri

PISA – PORDENONE 2-0

Marcatori: 10’pt, 19’pt Marconi

PISA (4-3-1-2): Gori, Aya, Benedetti, Birindelli, Lisi, De Vitis, Gucher, Pinato, Minesso (30’st Siega), Marconi (31’pt Moscardelli), Masucci (40’st Fabbro). A disp: D’Egidio, Perilli, Verna, Marin, Sibilio, Liotti, Ingrosso, Asencio. Allenatore Luca D’Angelo.

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio, De Agostini, Barison, Almici (28’st Monachello), Camporese, Pobega, Misuraca (9’st Chiaretti), Burrai, Gavazzi, Strizzolo, Ciurria (20’st Candellone). A disp: Bindi, Stefani, Vogliacco, Semenzato, Pasa, Mazzocco, Zanon, Bassoli, Zammarini. Allenatore: Attilio Tesser.

Ammoniti: Camporese (Por), Misuraca (Por), Pobega (Por), Masucci (P),Almici (Por), Birindelli (P), Gucher (P).

Espulsi: Tesser (Allenatore Pordenone) al 33’st. , Pinato (P).

Inizio spumeggiante della sfida all’Arena con il Pisa che si rende subito insidioso con una buona percussione di Pinato che manda al cross Minesso ma il pallone viene allontana dalla difesa ospite. Al 10′ i nerazzurri passano in vantaggio: Gucher pesca al limite Marconi al limite dell’area che di testa, con un’incornata pazzesca batte Di Gregorio. Reagisce dopo solamente 6 minuti il Pordenone, con Strizzolo che si ritorna solo di fronte a Gori ma colpisce clamorosamente il palo. Passano pochi minuti ed il Pisa trova anche il 2-0 quando Masucci lavora al meglio un pallone e serve Marconi che da dentro l’area di rigore batte nuovamente l’estremo difensore del Pordenone. Alla mezz’ora il Pisa però perde proprio Marconi che, per un problema probabilmente al ginocchio sinistro, lascia il posto a Moscardelli.

Subito ad inizio ripresa i ramarri hanno una clamorosa occasione per accorciare ma Gori compie un vero e proprio miracolo negando il 2-1 agli ospiti. Al 16’st altra chance per il Pordenone che va al tiro di testa con Strizzolo da dentro l’area piccola ma la sua conclusione è una telefonata per Gori. Il Pisa prova a contenere le avanzate degli ospiti e si rende insidioso in contropiede; al 30’st riceve bene dal limite Pinato che va alla conclusione dal limite ma la palla esce di poco a lato.

Finisce 2-0 per il Pisa all’Arena, 3 punti d’oro per i nerazzurri e terzo risultato utile consecutivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here